Autore:
Paolo Sardi

HAPPY BIRTHDAY Lo Special Vehicle Team, noto anche come SVT, il braccio armato di Ford in materia di elaborazioni e tuning ufficiale, soffia su venti candeline e quelli dell’Ovale Blu celebrano l’evento allestendo la Ford Shelby GT500 Convertible 2013, nuova variazione sul tema della muscle car ipervitaminizzata confezionata sulla base della Mustang scoperta. La ricetta è tutto sommato nota ma nella versione che va in scena al Salone di Chicago, cambiano alcuni ingredienti e, soprattutto, c’è una buona dose di pepe in più.

CHE NUMERI! Pezzo forte della Ford Shelby GT500 Convertible 2013 è, neanche a dirlo, il motore, un V8 5.8 in alluminio con compressore volumetrico accreditato della potenza di oltre 650 cv di potenza e della coppia di 813 Nm. Con tutta questa birra a disposizione, con numerose migliorie all’assetto, con i freni Brembo e con gli ammortizzatori regolabili elettronicamente Bilstein, la macchina promette di limare di 3,5 secondi il tempo fatto registrare dalle edizioni 2011 e 2012 sulla pista di Sebring. La velocità massima è autolimitata a 250 km/h, al contrario di quanto accade con la gemella Coupé, che s’invola fino ai 320 km/h.