ANCORA HOMMAGE Da Villa d’Este (Como) a Pebble Beach (Monterrey, California) c’è un’autostrada sulla quale corrono le concept di BMW. Così, al Concorso d’eleganza statunitense arriva una versione pistaiola della 3.0 CSL Hommage presentata solo qualche mese fa in riva al Lario, nata anch’essa per omaggiare l’indimenticabile BMW 3.0 CSL ma declinata stavolta in versione pronto gara, di qui la “R” nel nome.

CHE CASCO FAI? La BMW 3.0 CSL Hommage R sfoggia dunque un design e un  progetto già noti (clicca qui), condendo però il tutto con una livrea Brilliant White, una griglia rivisitata, decal sportivi assortiti e vistosi cerchi da 21’’ color nero-oro. Più caratterizzato l’interno, tarato sulla vita tra i cordoli: sedili in fibra di carbonio, roll cage in fibra di carbonio, strumentazione racing e dotazioni di sicurezza straordinarie come il dispositivo antincendio. Per il pilota, poi, BMW ha creato uno speciale casco dalla visiera simil head-up display. Cioè? In sostanza, chi siede al volante può leggere direttamente sulla visiera informazioni quali la velocità, i giri del motore e la macia innestata.