Volkswagen/Audi Design Center California

Designer: Hans Chou, Toby Gillies, Tony Liu, Sabine Lapine, Jae Min, Heather Shaw, Mattijs Van Tuijl


Limitandosi alla scheda tecnica sembrerebbe trattarsi di un'evoluzione della piattaforma Audi Space Frame, per il 2015. In realtà si scopre che la struttura integrerebbe al suo interno trasmissione, fluidi e controlli elettrici ed elettronici, per dare vita ad una aerodinamica speedster dalle forme rievocanti gli aerei "stealth". Tecnologica e ambiziosa, altro che single frame, qui si parla di telai dinamici e altre raffinatezze. "All'avanguardia della tecnica", dicevano in Casa Audi tanti anni fa... promessa mantenuta.

TAGS: audi dynamic space frame Come saremo: Le guideremo nel 2015?