Tecnologia

Fitbit Blaze


Avatar Redazionale , il 15/01/16

5 anni fa - Lo smartwatch sportivo che dura di più

Cinque giorni di autonomia per il nuovo Fitbit Blaze

LA GITA NON LO SPAVENTA Come ormai si sa, il maggior difetto degli smartwatch è la batteria, cosa che se li rende fastidiosi per la gita fuori porta del weekend, figuriamoci per una vacanza in piena regola. Punto di forza del nuovo Fitbit Blaze è invece proprio l’autonomia, che garantisce il funzionamento dello smartwatch fino a 5 giorni con una sola carica.

CUORE MATTO A livello di qualità non sarà all’ altezza di altri brand più diffusi ma le caratteristiche ci sono tutte; display a colori touch da 240x180, elegante cassa ottagonale in acciaio e cinturini intercambiabili. Non mancano ovviamente le funzioni dedicate al fitness, specialità dell’azienda, con 15 differenti tipologie di esercizi fisici, funzione SmarTrack che riconosce lo sport e avvia automaticamente l’app giusta per la registrazione delle prestazioni e un sensore dedicato monitoraggio del battito cardiaco. Quest'ultimo capisce se stiamo facendo esercizio sportivo o siamo alle prese con le attività quotidiane.

NOTIFICHE SI’ APPLICAZIONI NO Purtroppo, basandosi sul software proprietario Fitbit, non è prevista l’installazione di applicazioni di terze parti, per cui pensateci bene prima di acquistarlo se volete assolutamente qualche specifica app. Stesso discorso per la localizzazione GPS, presente solamente se abbiamo con noi uno smartphone con accesso alla rete, in caso contrario nisba. A suo favore il Fitbit Blaze ha a disposizione tutta la community Fitbit, cloud compreso, per cui possiamo archiviare e accedere a tutto il nostro storico accumulato con eventuali precedenti dispositivi Fitbit. Questo smartwatch inoltre rileva anche tutte le attività quotidiane tra cui passi, calorie bruciate e ore di sonno. Compatibile con Android, iOS e Windows Mobile, arriverà intorno a marzo a 229 Euro. 


Pubblicato da Raffaele Gomiero, 15/01/2016
Gallery
Logo MotorBox