Zig Zag Scooter Sharing: Milano punta sull’elettrico a due ruote
Bike sharing

Zig Zag Scooter Sharing: Milano punta sull’ elettrico


Avatar di Giulia Fermani , il 23/10/18

2 anni fa - La flotta è composta da Etropolis S1 che offrono 100 km di autonomia

Il servizio di bike sharing a Milano da ottobre offre anche 30 motorini elettrici Etropolis. Presto saranno 120

MILANO GOES ELECTRIC A partire da ottobre i milanesi potranno contare sulla doppia flotta, termica e elettrica, di Zig Zag Scooter Sharing. Dopo Milano e Roma, la condivisione di scooter elettrici arriverà a Torino, nel 2019, per poi espandersi in  Spagna e Portogallo. Al fianco della flotta di Yamaha Tricity, in città da aprile, ci saranno ora 30 scooter elettrici  Etropolis a 2 ruote. 30 per ora; il piano, già in atto, è di portarli a quota 120 nelle prossime settimane e, entro il 2020, non saranno più immessi nella flotta gli scooter termici. Per prenotare? Basta l'App, disponibile per iOS e Android.

VEDI ANCHE

PIU’ LO USI MENO SPENDI Gli scooter, che promettono prestazioni da regolare cinquantino -45 km/h- hanno una autonomia in modalità elettrica di 100 km e si ricaricano completamente in 4 ore. Come cambiano le tariffe tra flotta termica e elettrica? Gli scooter “normali” costano 29 centesimi al minuto mentre le soluzioni elettriche 25 centesimi al minuto. Il plus della flotta elettrica è proprio il prezzo: più si usano gli Etropolis di Zig Zag Scooter Sharing meno costa il noleggio. Un’intera giornata di scooter normale, infatti, costa 59 euro, mentre per passare una giornata in sella all’elettrico bastano 39 euro. Un’ora? In elettrico costa 9,90 euro.


Pubblicato da Giulia Fermani, 23/10/2018
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox