News

PIAGGIO: prodotto il primo scooter cinese.


Avatar Redazionale , il 28/06/05

16 anni fa -

Uscito dalla catena di montaggio il primo scooter nato dall'accordo del gruppo di Pontedera con il colosso Cinese Zongshen. Lo Shuni è derivato dallo Zip.


Si è avviata sabato 25 giugno, con una cerimonia inaugurale alla presenza del Presidente del Gruppo Piaggio Roberto Colaninno, dell'Amministratore Delegato Rocco Sabelli e del Direttore Generale Gianclaudio Neri, la produzione dello scooter "Shuni" (eleganza, in cinese) realizzato su tecnologie e brevetti Piaggio nello stabilimento della joint venture Piaggio Foshan Motorcycle, costituita l'anno scorso da Piaggio e dal Gruppo cinese Zongshen, uno dei maggiori produttori privati di motori e motocicli della Repubblica Popolare Cinese, con quote paritetiche (45%-45%), mentre il restante 10% è posseduto dalla Municipalità di Foshan.

L'inizio della produzione di serie è coinciso, sempre a Foshan, con il lancio commerciale dello Shuni cui hanno partecipato, oltre ai vertici dei due Gruppi, i principali dealer della joint venture.

Sviluppato e industrializzato dalla Piaggio Foshan Motorcycle Company in tempi record (circa 10 mesi), lo Zongshen Piaggio Shuni è un moderno scooter 50cc che nasce dal progetto di Zip. Il propulsore quattro tempi dello Shuni è prodotto, su licenza Piaggio, presso lo stabilimento motori del Gruppo Zongshen a Chongqing, caratterizzato da una capacità produttiva annua di oltre 4 milioni di unità, ed è tra i pochi propulsori disponibili sul mercato cinese a rispondere alle attuali normative europee Euro 2 sulle emissioni inquinanti, quest'anno adottate anche dalla Repubblica Popolare Cinese.

L'accordo con il Gruppo Zongshen consente a Piaggio di sviluppare la propria presenza in Cina (il mercato a maggior crescita del mondo nei veicoli motorizzati a due ruote, con volumi annui di oltre 17 milioni di unità) e nel Sud-est asiatico. Ulteriori prospettive potranno poi derivare nel settore dei veicoli a tre e quattro ruote, un mercato che nella sola Cina è stimato rispettivamente in 1,5 milioni e 800.000 veicoli all'anno.

(FONTE: Piaggio)


Pubblicato da Redazione, 28/06/2005
Logo MotorBox