Sicurezza stradale

ANCMA: Occhio alle due ruote in città


Avatar di Giulia Fermani , il 07/10/15

6 anni fa - Confindustria Ancma inaugura una nuova campagna sulla sicurezza stradale

Una vetrofania ricorderà di prestare attenzione ai mezzi a due ruote

SEGNALI INCORAGGIANTI I dati rilasciati dal MAIDS (Motorcycles Accidents In-Depth Study) parlano chiaro: nel 70% dei casi degli incidenti che coinvolgono i mezzi a due ruote la causa è la mancata percezione da parte del conducente dell’auto del veicolo a due ruote. Secondo gli ultimi dati forniti dal rapporto ACI-ISTAT, però, la situazione è in miglioramento, con una diminuzione del 37,9% delle vittime su veicoli a due ruote negli ultimi 5 anni (dato che raggiunge addirittura il 45,4%, se si torna indietro di 10 anni). Nell’ottica di portare avanti questo trend positivo Confindustria Ancma ha avviato il progetto “Occhio alle 2 ruote in città”, per accrescere i livelli di attenzione nei confronti di chi circola con mezzi a due ruote. Vediamo di cosa si tratta.  

VEDI ANCHE

IL PROGETTO La campagna “Occhio alle due ruote in città”, promossa da Confindustria Ancma con il sostegno della Fondazione italiana per le 2 ruote interessa sia i car sharing (Car2Go, Enjoy, E-Vai, GuidaMi, Twist e Share’nGo) sia la società MyTaxi. Il cuore del progetto consiste nell’applicare sui finestrini delle auto un adesivo che invita a prestare attenzione ai mezzi a due ruote, in particolar modo quando si apre la portiera e fornisce la premessa per il discorso sulla sicurezza che Confindustria Ancma aprirà in occasione di Eicma 2015, a Novembre. Guarda il video. 


Pubblicato da Giulia Fermani, 07/10/2015
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox