News

BMW-APRILIA: accordo siglato


Avatar Redazionale , il 15/03/05

16 anni fa -

È fatta! Se ne parlava già da un po' ed ecco qua la conferma: BMW e Aprilia torneranno a lavorare insieme


La prima F 650
costruita da Aprilia

MESSA LA FIRMA È fatta! Se ne parlava già da un po' ed ecco qua la conferma: BMW e Aprilia torneranno a lavorare insieme come in passato a riconferma, come se ce ne fosse ancora bisogno, dell'alta considerazione che il marchio di Noale gode nel mondo delle due ruote in fatto di sviluppo, competenze tecniche e produttive, anche tra i suoi diretti competitor.

SI RIACCENDONO I MOTORI Non è un caso, infatti, che l'accordo tra le due Case prende in considerazione una cooperazione stretta nel campo della progettazione e della produzione per prodotti futuri della Casa dell'elica in segmenti di mercato in cui la casa bavarese ancora non ha messo ruota. In questo modo Aprilia potrà rimettere in moto tutte le sue capacità e competenze e andare a coprire il grosso deficit, mentre BMW avrà la possibilità di liberare risorse a favore di altri obiettivi strategici.

SODDISFAZIONI Una bella soddisfazione per Aprilia che in questo periodo di crisi finanziaria può iniziare a guardare il futuro con il sorriso sulle labbra, perché le nuove moto verranno prodotte in entrambi gli stabilimenti della Casa, ossia a Noale e a Scorzè. Una ventata di aria fresca per le casse dell'azienda che non può che far piacere a tutti gli appassionati delle due ruote, anche a chi nella Casa veneta non ha mai creduto.


Pubblicato da Alfredo Verdicchio, 15/03/2005
Logo MotorBox