Prima foto:

Vespa LX


Avatar Redazionale , il 16/02/05

16 anni fa - La piccola Vespa si rinnova.

E fanno 139, tante sono state le vespe che hanno visto la luce dal 1946 ad oggi. L'ultima in ordine di tempo si chiama LX evoluzione della nota serie ET, ecco la prima foto ufficiale.


Si evolve restando sempre uguale a se stessa, la Vespa si appresta a compiere i sessanta anni proprio l'anno prossimo ma intanto si mantiene giovane dandosi al lifting. Non eccessivo, per carità, perché la Vespa è la Vespa e deve restare inconfondibile. E unica, con la sua monoscocca in acciaio che ritroviamo anche su quest'ultimo modello. Si chiama LX e rimpiazza la serie ET (venduta dal 1996 ad oggi in 460.000 esemplari) proponendo diversi aggiornamenti. Le linee restano inconfondibili, ma si fanno più tese, più spigolose. Il grosso faro montato al manubrio riprende il family feeling introdotto dalla Granturismo e la dotazione dovrebbe essere più ricca della precedente ET.

Ma le novità non sono esclusivamente estetiche, anzi quelle tecniche sono piuttosto importanti. Per la prima volta sulla Vespa "piccola", la ruota anteriore adotta, infatti, un cerchio da 11 pollici  (dietro resta da 10) a tutto vantaggio della stabilità e della precisione di guida. Invariato l'impianto frenante con un disco anteriore e un tamburo posteriore.

Quattro le motorizzazioni disponibili, in linea con la normativa Euro2, si parte dai 50cc (2 e 4 tempi) per arrivare alle versioni più "adulte" 125 e 150cc 4 tempi, tutti raffreddati ad aria forzata. La Vespa LX sarà disponibile sui mercati a partire da marzo 2005.


Pubblicato da Stefano Cordara, 16/02/2005
Logo MotorBox