Blog Notes:

SBK vs MotoGP, occhio alle derivate di serie


Avatar Redazionale , il 18/07/08

13 anni fa - La BMW in pista lancia la sfida

La BMW va in pista e sfida apertamente i big della SBK. Una guerra dichiarata, lanciata da un colosso ad altri colossi. Intanto la FGSport si frega le mani perché il campionato delle derivate di serie è in piena forma. La MotoGP invece


SFACCIATI?
Forse. Sicuri dei propri mezzi? Senza alcuna ombra di dubbio. Il progetto BMW Superbike procede a gonfie vele e da Monaco non mancano di informare pubblico e avversari dei progressi fatti dalla loro SS 1000 R. Insomma, pare che i tedeschi provino un certo gusto a stuzzicare i big del mondiale delle derivate di serie, che forse devono anche iniziare a preoccuparsi. Non è usuale che una Casa sfidante (e potente finché si vuole, ma pur sempre debuttante) si metta così in mostra prima del tempo.

VEDI ANCHE

PETTO GONFIO Di solito (ed è quello che sta facendo Aprilia) si gira di nascosto, si tiene tutto segreto, anche per non mostrare il potenziale del mezzo e poi sorprendere gli avversari. Invece, BMW gonfia il petto al punto che Berti Hauser (responsabile BMW per il progetto SBK) dopo i test del Lausitzring si è anche lasciato scappare un "penso che sorprenderemo qualcuno il prossimo anno". Chi conosce i tedeschi sa che non sono dei fanfaroni, e se si cimentano in una disciplina sportiva non è per fare i comprimari. Ma questa sicurezza fa davvero pensare.


GRAN LAVORO
I tre tester che si stanno alternando al manubrio stanno facendo una mole di lavoro enorme. Jeremy Mc Williams (che per inciso è da 3 anni che sviluppa progetti racing BMW), Steve Martin e Kevin Curtain fanno le ore piccole in pista e pare che al Lausitz, messi a confronto i loro tempi con quelli segnati in gara dai top rider, siano usciti con il sorriso sulle labbra.

RIFLESSIONI La Superbike si accende quindi e lo fa ancor prima che sia finito il campionato. Alla fine tutto questo impone una riflessione: mentre la MotoGP è ormai in crisi dichiarata di spettacolo, la Superbike è in netta ascesa. Piace sempre di più, attira nuovi marchi e anche i top rider iniziano a non vederla più come un ripiego. Le gare combattute e spettacolari le ha già, l'anno prossimo saranno in pista sette Case ufficiali e ci saranno tanti piloti che potranno ambire al colpaccio. Un po' quello che voleva realizzare Ezpeleta (che sta anche tentando di portar via la Supersport ai Flammini) con la MotoGP e che invece sta riuscendo alla FGSport... Che ne pensate?
Pubblicato da Stefano Cordara, 18/07/2008
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox