Anteprima:

Peugeot Satelis


Avatar Redazionale , il 01/10/05

16 anni fa - Lo scooter berlina

Quattro versioni per un maxi a tutto spazio. Il Satelis è pronto nella versione definitiva e si presenta dotato come una berlina Top class.


DUE ANNI DI SVILUPPO Giusto due anni fa questo scooter fu presentato proprio a Parigi come prototipo. Adesso Peugeot ha lanciato l'intera famiglia in versione definitiva. Qualche cambiamento rispetto ad allora c'è stato. Il motore della versione "grossa" non è più il 600 bicilindrico Honda ma il monocilindrico Piaggio che ormai sugli scooter di alta gamma è come il prezzemolo. Una sfida importante quella di Peugeot che però il costruttore francese gioca con molta convinzione dei suoi mezzi.


C'È ANCHE IL COMPRESSOR

Il Satelis è proposto addirittura in quattro versioni 125, 125 compressor, 250 e 500. Sia il 125 sia il 125 compressor sono motori realizzati da Peugeot. La versione aspirata adotta ora una testa a quattro valvole ed è in grado di offrire 15 cv, con un regime massimo di ben 11.000 giri, che assicura una velocità massima di circa 8 km/h superiore al precedente due valvole. Il Compressor è giunto alla versione "evolution 2" migliorato nella risposta all'acceleratore e con prestazioni ulteriormente migliorate. 250 e 500 sono i noti Piaggio ad iniezione.

FORCELLA GROSSA

La forcella adotta steli da ben 37 mm di diametro per le versioni piccole, 41 mm per il 500, e ad attirare gli sguardi c'è anche un disco anteriore da 260 mm che raddoppia nel caso del 500. Ovviamente tutti i modelli sono equipaggiati di serie con il sistema ABS e PBS di cui Peugeot è stata pioniera tra gli scooter. Le ruote sono da 14 pollici all'avantreno da 13 al retrotreno, mentre il telaio è stato disegnato per offrire una maneggevolezza particolarmente elevata, grazie al baricentro molto basso. E anche la sella è poco impegnativa, con 784 mm da terra.

GRANDEUR FRANCESE

Un po' Silver Wing, un po' Atlantic il Satelis è anche ben fornito per quanto riguarda la dotazione, con lampade alogene H7 (+ 30 % di luminosità), specchietti asferici, uno spazio notevolissimo per le gambe che si possono allungare per ben 855 mm. Il vano sottosella può contenere due caschi integrali o una valigetta per PC, come chicca ulteriore il Satelis offre la possibilità di apertura con telecomando del vano. Di serie anche l'immobilizer, mentre è optional la catena ABUS integrata nel vano sottosella, anche questa una caratteristica da sempre appartenente agli scooter Peugeot.
Pubblicato da Stefano Cordara, 01/10/2005
Gallery
Logo MotorBox