News

MV Agusta Brutale S


Avatar Redazionale , il 20/09/01

20 anni fa - Miss Salone

Bella e sempre... Brutale. La naked creata da Massimo Tamburini scende dal piedistallo per diventare una moto (quasi) per tutti. Il prezzo è alto ma non troppo.

Che dire, se dovessimo eleggere la più bella del salone non avremmo alcun dubbio perché la MV Brutale resta un’opera d’arte su due ruote. Anche la versione "S" che, come è accaduto alla sorella sportiva F4, si spoglia di un po’ di materiali pregiati per diventare non solo oggetto di culto per appassionati, ma moto possibile. La buona notizia è il prezzo.

La Brutale "S" dovrebbe costare all’incirca 28.000.000 di lire, non poco ma nemmeno inaccessibile e crediamo saranno in molti a strappare il fatidico assegno. Tecnicamente c’è poco da dire: la "S" riprende in tutto e per tutto le soluzioni della prestigiosa Serie Oro.

Il motore è il quattro cilindri in linea a valvole radiali in versione da 127 cavalli ma anziché avere i carter fusi in terra (procedimento molto costoso e adatto solo per una tiratura limitata) li ha fusi in conchiglia. Alluminio al posto del magnesio, plastica in luogo del carbonio et voilà, il gioco è fatto. La Brutale è sempre lei, bellissima e particolare, e con un sound inconfondibile. Adesso è alla portata di tutti.


Pubblicato da Stefano Cordara, 20/09/2001
Gallery
Logo MotorBox