Autore:
Giulio Scrinzi

RITORNO IN SCENA Il nuovo anno è iniziato ed il popolo dei motociclisti è già scalpitante per il primo, grande evento destinato a chi fa della propria due ruote uno stile di vita. Si tratta del Motor Bike Expo, salone della moto internazionale che renderà il Veronafiere il centro di attrazione per i biker di tutto il Mondo. L'esordio per l'edizione 2017 è fissato per venerdì 20 gennaio e si andrà avanti fino alla sera di domenica 22. In ogni giornata i battenti apriranno alle 9:00 e chiuderanno alle 19:00, mentre il costo dei biglietti è fissato a 18 euro per l'intero e 14 per il ridotto.

UN PROGETTO A TUTTO TONDO Da sempre l'MBE ha privilegiato il mondo Custom, delle Cafè Racer e di tutto ciò che è legato alla personalizzazione più estrema per la propria due ruote. E non è un caso che, anche quest'anno, quattro dei sette padiglioni saranno riservati a questa schiera di appassionati, che avranno l'opportunità di incontrare preparatori importanti come Arlen Ness, HardNine Choppers e, per la prima volta, anche la milanese South Garage Motor Co., trasformatasi da officina a vera e propria azienda. I restanti capannoni saranno destinati a coloro che amano il Racing, l'Off-Road ed il Turismo: in scena ci saranno grandi marche come Aprilia, BMW, Ducati, Moto Guzzi, Triumph e tante altre che porteranno in bella mostra le loro ultime creazioni. Interessante il padiglione numero 4, allestito all'insegna degli accessori e dell'abbigliamento, in cui saranno presentate le nuove collezioni di Andreani, Barracuda, Bitubo ma anche di Acerbis e Dainese.

OPPORTUNITÀ E DIVERTIMENTO Ma il Motor Bike Expo, quest'anno, ha voluto spingersi oltre: nella mattinata di venerdì 20 gennaio, infatti, gli studenti delle scuole superiori avranno la possibilità di prendere parte a dei workshop formativi sul mondo della moto, preparati per l'occasione da Harley-Davidson, Ducati (nell'ottica del progetto Scrambler) e Suzuki. Altre iniziative saranno le premiazioni dei Campionati motociclistici 2016 e le presentazioni di quelli 2017, alle quali presenzieranno anche grandi piloti come Lorenzo Savadori (Team Milwaukee Aprilia Superbike), Marco Melandri (Team Aruba.it – Ducati Superbike), Nicolò Bulega ed Andrea Migno (Sky VR46 Moto3). Infine, un ampio spazio verrà riservato agli spettacoli dell'area esterna: test drive, Urban Enduro ma soprattutto lo Stunt Competition, nel quale veri stuntman professionisti daranno il meglio di sé in evoluzioni mozzafiato per la gioia del pubblico presente.


TAGS: Motor Bike Expo motor bike expo 2017 ducati motor bike expo 2017 bmw motor bike expo 2017 stunt competition motor bike expo 2017 mbe veronafiere 2017