Anteprima:

KTM SM 990 R


Avatar Redazionale , il 03/09/08

13 anni fa - Ancora una R dall'Austria

Dopo la 690 Enduro, un'altra R è pronta a sbarcare per il 2009. E' la Supermoto 990 che, in questa versione cattiva, guadagna una grafica molto aggressiva e freni più pregiati, perdendo in compenso un po' di peso.


UNA AD UNA
A spizzichi e bocconi la Casa di Mattighofen ci sta facendo vedere tutta la gamma 2009 anche se, per il momento, (in attesa dei colpi più importanti) sono le versioni o i modelli speciali a tenere banco. Dopo la primizia della enduro 690, un'altra R si affaccia sul mercato ed è una R ancora più importante perché va a piazzarsi nel segmento in crescita delle maxi motard. L'arrivo della SM 990 R manda in pensione la precedente 950 e con lei anche (quasi) LC8 a carburatori ormai confinato sulla sola superenduro.

STESSA BASE, FRENI SUPER La base tecnica è ovviamente la stessa della già cattivissima SM 990 (una motard ai limiti dell'esagerazione) ma come da tradizione per KTM, la lettera R porta sempre in dote, oltre alla grafica più aggressiva e alla spina dorsale verniciata in arancio, anche quel qualcosa in più a livello ciclistico che fa la differenza. Per questa nuova 990, quel qualcosa si materializza nelle pinze radiali monoblocco, in una forcella con steli trattati al DLC e in un serbatoio più attillato che consente una guida da vera motard e assieme alle pinze consente di scendere con il peso che adesso si ferma sotto i 190 kg, grazie anche all'arrivo di cerchi forgiati che la renderebbero ancora più reattiva.


MOTORE "STANDARD"
Inutile toccare il motore, già esuberante di suo il V2 di 75° non è stato toccato ed eroga ancora 117 cv a 9000 giri con una coppia di 97 Nm a 7000 giri. Dopo l'accoppiata nero/arancio adesso Kiska (che cura design e grafiche di tutte le KTM) pare essere particolarmente attratto dal bianco che compare ad affiancare l'immancabile arancione su ogni R (chissà, forse anche sulla Superduke?) e che certo dona un sacco alle R Austriache.

A PRIMAVERA La SM 990 R sarà presentata ufficialmente al salone di Milano e arriverà sul mercato nella primavera del 2009. Il prezzo, ovviamente, non è ancora stato definito.


Pubblicato da Stefano Cordara, 03/09/2008
Gallery
Logo MotorBox