Anteprima

KTM 690 SMC-R


Avatar Redazionale , il 21/11/11

9 anni fa - Cresce in tutti i sensi la motard stradale più performante del mercato.

Cresce in tutti i sensi la motard stradale più performante del mercato. Per la KTM SMC-R arriva il motore a cilindrata piena. Aggiunge una R guadagna potenza ma non solo.

RESTYLING MA NON SOLO In mezzo alle molte novità presentate all’Eicma i nuovi Model Year spesso finiscono per passare quasi inosservati. Ma se la “revisione” di un modello tocca punti fondamentali come motore e ciclistica allora parlarne è più che giusto. È il caso della KTM 690 SMC-R. La motard stradale di KTM mette una R in più e riceve il nuovo motore LC4 a cilindrata piena.

CILINDRATA PIENA 690 cc veri per lui, quindi (prima erano 654), che portano la potenza a 66,5 cv e la coppia a 68 Nm (prima 63,5 cv e 64 Nm).  Insomma già prima la KTM 690 SMC-R era brillante, ora promette ancora di più sul fronte delle prestazioni. Ma per fortuna non è tutto, perché il mono KTM non va solo più forte ma è anche più economico da mantenere visto che ha allungato il chilometraggio tra un tagliando e l’altro, ora 10.000 km.

SOSPENSIONI PIÙ CORTE A cambiare è anche la ciclistica, ma non nel telaio che, verniciatura arancio a parte, non subisce modifiche. A cambiare è invece sono le sospensioni WP che hanno nuove escursioni ora fissate in  250 mm. Una scelta che ha contribuito, assieme alla nuova sella, a diminuire l’altezza della sella stessa ora piazzata a 890 mm da terra.

SUPERLEGGERA Non cambia invece il peso incredibilmente ridotto di questa moto, che sulla bilancia fa segnare solo 139,5 kg in ordine di marcia che su strada, soprattutto nello stretto rendono questa moto un brutto cliente per chiunque. Prezzo: 8695 €


Pubblicato da Stefano Cordara, 21/11/2011
Gallery
Logo MotorBox