Kawasaki: una foto teaser anticipa l'arrivo di Ninja 125 e Z125. Le vedremo ad EICMA
Anteprima moto

Kawasaki: a fine 2018 le nuove Ninja125 e Z125. le vedremo a EICMA?


Avatar di Danilo Chissalé , il 26/07/18

3 anni fa - Kawasaki: una foto anticipa l'arrivo di Ninja 125 e Z125. Le vedremo ad EICMA

Kawasaki pensa finalmente ai giovani. In autunno, forse già a EICMA 2018, debutteranno le nuove Ninja 125 e Z125. Ecco come saranno

LARGO AI GIOVANI La notizia era nell’aria già dallo scorso novembre: Kawasaki tornerà a produrre delle moto pensate per i giovani, o meglio, i giovanissimi. Delle quattro grandi case giapponesi quella con sede ad Akashi era l’unica a non prevedere a listino delle moto 125cc. Il ritorno nel segmento verrà affidato a due modelli che hanno scritto la storia del marchio negli ultimi decenni: la Ninja e la Z. Rispetto allo scorso autunno ora sono trapelati alcuni dettagli tecnici delle moto che verranno. Ecco quali.

LOOK FAMILIARE Stando ad alcune voci i modelli avranno linee simili alle sorelle 250, non commercializzate in Italia, secondo noi invece quelle linee sono superate e, per catturare l’attenzione dei teenager più esigenti, si punterà ai modelli grossi Ninja ZX-10 R e Z900. La scelta alternativa, per quanto riguarda la Ninja, potrebbe ricadere anche sulla hypersport H2 ma le linee, così sofisticate, difficilmente si sposerebbero con la filosofia di contenimento dei costi tipica delle piccole cilindrate.

VEDI ANCHE



ALTE UGUALI Se per la l’estetica la somiglianza con le sorelle duemmezzo è da escludere, non lo è affatto quella delle quote ciclistiche. A quanto ci è dato sapere le nuove 125 saranno strette parenti delle 250, anzi, sembrerebbe che sfrutteranno proprio lo stesso telaio. A confermalo è lo stesso dato registrato in lunghezza, interasse, larghezza e altezza della sella. A cambiare sarà ovviamente il peso a causa della cilindrata ridotta del propulsore.

INEDITO O RIVISITATO Di quest’ultimo non si sa molto, le correnti di pensiero sono due: c’è chi crede che le nuove 125 sfrutteranno diversi componenti del propulsore che spinge le Ninja 250SL e Z250SL, opportunamente rivisti per rientrare nelle specifiche della categoria: 125 cc massimo e potenza non superiore agli 11 kw. L’altra corrente spinge per un propulsore tutto nuovo, magari già in linea con le specifiche richieste per le normative anti inquinamento Euro5 che entreranno in vigore già dal 2020.

CHE CONCORRENZA L’arrivo tardivo potrebbe essere un problema visto l’affollamento di questo segmento. Le europee sono ben rappresentate da marchi storici come Aprilia e KTM, ma anche la schiera giapponese è di tutto rispetto con la sola Honda che al momento non ha ancora rinnovato la CBR 125. Insomma Kawasaki dovrà trovare un escamotage per sparigliare le carte, che la mossa giusta sia il prezzo? Ulteriori informazioni arriveranno sicuramente nel corso dell’estate, l'esordio coinciderà verosimilmente con EICMA 2018. Continuate a seguirci, vi terremo aggiornati!


Pubblicato da Danilo Chissalè, 26/07/2018
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox