Anteprima:

Honda VFR 1000 F e GT


Avatar Redazionale , il 08/08/08

13 anni fa - Dopo il V4, tocca al V5

In rete circolano immagini verosimili della nuova generazione della VFR. Proposta in due versioni, una più sportiva e una più turistica, dovrebbe avere come denominatore comune un inedito motore 1000 con schema V5.

I SOLITI NOTI Dal sito della rivista inglese Motorcycle News - spesso in pole position quando si parla di anteprime - rimbalzano voci di un clamoroso salto generazionale per la Honda VFR. Stando a quanto pubblicato, dopo anni spesi ad affinare pezzo su pezzo un progetto validissimo ma ormai un po' datato, i tecnici della Casa alata avrebbero deciso di fare tabula rasa e di ripartire da zero. Le immagini sono molto suggestive: tra novità tecniche ed estetiche ce ne sarebbe abbastanza per far cadere la mascella per terra.

DOPPIA PERSONALITA' Andiamo con ordine. Le due anime che da sempre convivono nella VFR sarebbero pronte a prendere ciascuna la propria strada. Da una parte la sportiva VFR F, con un codino più stiminzito, lo scarico mozzo e un cupolino più... "ino". Dall'altra la turistica VFR GT, con borse laterali, sella divanosa, maniglie per il passeggero e parabrezza più grande e regolabile.

DAMMI IL CINQUE A fare da filo conduttore tra i due modelli dovrebbe poi esserci - udite!, udite! - un motore nuovo di zecca, un V5 ispirato nella geometria a quello della RC 211V. L'indiscrezione ha del clamoroso ma suona credibile, visto che da tempo in Honda si parla di motori modulari. A completare un quadro tecnico di prim'ordine dovrebbe poi arrivare anche un cambio sequenziale con comando a pulsante.


Pubblicato da Paolo Sardi, 08/08/2008
Gallery
Logo MotorBox