News

Honda Silver Wing 400


Avatar Redazionale , il 30/09/05

16 anni fa - Il primo 400 con motore bicilindrico.

Honda colma il vuoto in gamma e lo fa alla grande. Il Silver Wing è il primo 400 a poter vantare il motore bicilindrico. Del tutto simile al 600 ha gli stessi allestimenti del fratello maggiore.

FRATELLINO Erano in molti a chiedersi come mai Honda non coprisse un segmento vivace e importante come quello degli scooter 400. In fondo aveva anche già il prodotto. Il Silver Wing, infatti, è da sempre venduto in giappone anche in questa cilindrata. Detto fatto, ecco che per il 2006, chi vorrà potrà disporre del primo scooter 400 cc con motore bicilindrico.

600 RIDOTTO Il Silver Wing 400 è ovviamente un discendente diretto del 600, da cui eredita in toto la ricca dotazione di serie e anche il grande vano sottosella da 55 litri. Il motore "piccolo" è sempre un bicilindrico parallelo alimentato ad iniezione (PGM FI) e con catalizzatore e sonda lambda (HECS 3), così da essere omologato Euro 3. Nonostante tutto in fatto di prestazioni tira fuori le unghie, con 38 cv a 8.000 giri, e una coppia massima di 37 Nm a 6.500 giri. Dati che dovrebbero facilmente rendere il Silver Wing tra i più brillanti del segmento, e magari in grado anche di rivaleggiare con qualche 500 cc, nonostante i 228 kg di peso a secco. La frenata adotta di serie il sistema CBS.


Pubblicato da Stefano Cordara, 30/09/2005
Gallery
Logo MotorBox