Anteprima:

Gamma Kymco 2010


Avatar Redazionale , il 10/11/09

11 anni fa - Oltre alla "bomba" People GT, Kymco porta a Milano un nuovo motore 200 della serie G5, un 50 a due tempi e un inedito 50 a quattro tempi.

Oltre alla "bomba" People GT, Kymco porta a Milano un nuovo motore 200 della serie G5, un 50 a due tempi e un inedito 50 a quattro tempi.

LA NOVITA' FA 200 Chi si aspettava la versione definitiva del My Road 700, in questo Salone di Milano 2009, forse rimarrà deluso. Per tutti gli altri, invece, la notizia dell'arrivo di un nuovo motore 200 della famiglia G5 è una notizia più che interessante, così come non sono da meno i modelli su cui verrà montato. Ma sono molte le novità Kymco per l'anno prossimo, vediamole con ordine.


ABS E FAMIGLIA ALLARGATA Il piacevole Downtown saluta l'arrivo di un fratello minore concedendosi il lusso dell'ABS. Non è ancora chiaro se questa funzionalità in più farà nascere una versione specifica o meno, tuttavia la mancanza dell'ABS era forse l'unica pecca vera di questo interessante prodotto. Per quanto riguarda il nuovo Downtown 200, invece, la novità sta proprio nel motore, della famiglia G5 e forte di ben 205 centimetri cubi di capacità.

RAFFINATA DISTRIBUZIONE
Purtroppo non si sà ancora molto di questo motore, che però sarà - come i fratelli 125 e 300 - un quattro valvole DOHC ad iniezione elettronica e raffreddamento a liquido. Caratteristica saliente di questi motori, inoltre, sono i particolari cuscinetti utilizzati per la distribuzione (fra camma e bilanciare), che riducono notevolmente gli attriti e le relative perdite di potenza.


CRESCE ANCHE IL LIKE La stessa unità di 205 cc sarà, poi, utilizzata anche sulla fortunata serie Like, così da accentuare la sensazione di essere a bordo di uno scooter dalle linee retro ma dal contenuto all'avanguardia. Il Like 200i affianca così il più piccolo 50 e il 125, allargandone l'utilizzo anche a situazioni quali le tangenziali o le autostrade. Di questo prodotto, inoltre, si conosce già un prezzo indicativo, che sarà di 2.099 ?, quindi competitivo nel perfetto stile Kymco.


CICLOMOTORI SUGLI SCUDI Chiudono le novità tre proposte col "targhino". Si tratta di una versione a due tempi dell'Agility 50 R16 e dell'Agility RS 50 Naked, con ruote da 12". A queste si somma un prodotto completamente nuovo, di cui però non abbiamo al momento immagini: il Many 50. La necessità di avere in gamma un 50 due tempi è chiara, perché la fetta più importante del segmento specifico è ancora in mano a questo tipo di motorizzazione.

FUTURO A TRE VALVOLE
Per quanto riguarda l'Agility 50 RS, inoltre, si segnalano alcune colorazioni inedite, che ne accrescono l'appetibilità. Il Many 50, infine, porta al debutto un nuovo motore, monocilindrico, 4 tempi e dotato di distribuzione a tre valvole. Il raffreddamento è ad aria, mentre l'alimentazione è ad iniezione elettronica. Sarà la base di tutta la produzione Kymco di 50 cc per il prossimo futuro, ma la commercializzazione in Italai non è ancora stata decisa.

Pubblicato da Michele Losito, 10/11/2009
Gallery
Logo MotorBox