Sport:

Conto alla rovescia per la partenza del CIV


Avatar di Luca Cereda , il 23/03/09

12 anni fa - La sfida si riaccende tra meno di un mese

Il 19 aprile prenderà il via il Campionato Italiano Velocità, tornato sotto la diretta gestione di Federmoto. Quest'anno, debutto della categoria Stock 600 e di nuovi team. Per catalizzare il pubblico, sconti incrociati con il World SBK e tanto intrattenimento "fuoripista". Su Moto TV le dirette a pagamento.

PRODOTTI NOSTRANI Il WSBK sta già entrando nel vivo, la Moto GP aprirà i battenti il 12 aprile. Una settimana dopo, a Misano, sarà la volta del prodotto nostrano, il CIV. Prodotto che la FIM, tornata quest'anno a gestirlo direttamente, proverà in ogni modo a rilanciare. Le gare sono tirate, spettacolari, di buon livello tecnico; eppure sugli spalti il pubblico latita, fagocitato dai circuiti mondiali. Come ogni anno, la ricetta è stata rivista per rendere il piatto più gustoso; anche se, più che mai in tempi di crisi, arricchire gli ingredienti ha richiesto grossi sforzi.

STOCK MONOGOMMA Cinque classi e non più quattro, al via. Alla 125, Supersport 600, Superstock 1000 e Superbike, si aggiunge quest'anno la Stock 600, "monogommata" Dunlop SportMax GP. In palio c'è un montepremi totale di 200.000 euro, distribuito su sei tappe. Nella griglia di partenza faranno capolino new entry come Triumph e Suzuki Astare, team impegnati nel mondiale. Tutto vuol concorrere ad infoltire gli spalti, anche se la riuscita dell'impresa passa soprattutto dall'aspetto promozionale.

SCONTI INCROCIATI A tal proposito la FMI ha avviato una collaborazione trasversale con Infront Motor Sports, società che gestisce i diritti del Mondiale Superbike 2009. Chi acquisterà un biglietto per una tappa del Campionato Italiano godrà di uno sconto del 10% sulla successiva gara del Mondiale SBK (a Monza, Misano o Imola), e viceversa. Il prezzo del biglietto per assistere alle gare del CIV è fissato a 20 €, comprensivo di ingresso al paddock; tesserati FMI, under 18 e donne entrano a 15 €, gratis, invece, gli under 14; mentre di venerdì e  sabato, durante le prove, l'ingresso è libero per tutti.

ZELIG AI BOX Importante sarà anche il lavoro di sensibilizzazione fuori dal circuito. In alcune delle città più vicine alla pista, l'organizzazione scenderà in piazza allestendo eventi d'intrattenimento e punti di informazione. Nell'autodromo, invece, tanta attenzione all'aspetto commerciale e all'animazione nei pressi del paddock (stand, concerti, mostre nello spazio ribattezzato Area Fun). Ogni sabato sera, prima della gara saranno i comici di Zelig a salire sul palco.

DIRETTA PAY E chiaro, però, che parlando di "promozione del campionato" e di "richiamo di pubblico" il nodo cruciale sta nel tubo catodico. In questo senso, la copertura mediatica è stata notevolmente potenziata. Sul satellite, Moto TV (canale 237 di SKY) trasmetterà in diretta, e per la prima volta in versione integrale, tutte le tappe del campionato. Un'ampia sintesi di tutte le classi CIV, invece, verrà proposta il martedì dopo la gara da Raisportpiù (canale 227 SKY e digitale terrestre, ore 22.45). Altra partnership mediatica, ultima in senso cronologico, è quella che coinvolge Virgin Radio, da quest'anno radio ufficiale del CIV.


R SERIES CUP
Abbinato al Campionato Italiano Velocità ci sarà anche quest'anno il campionato monomarca Yamaha R Series Cup, inaugurato in conferenza stampa nientemeno che da Ben Spies. Nel 2009 la manifestazione perderà una partenza a seguito dell'introduzione della Stock 600 nel CIV; la formula odierna, infatti, prevede due campionati R6 - con suddivisione delle griglie in base ai tempi delle prove - e uno per la R1. Montepremi complessivo: 60.000 euro, oltre alla consegna, come da tradizione, di una R1 e di una R6 ai vincitori dei rispettivi campionati. 


IL CALENDARIO 2009

- MISANO, 19 aprile

- MONZA, 3 maggio

- VALLELUNGA, 7 giugno

- MUGELLO, 12 luglio

- MISANO, 23 agosto

- MUGELLO, 11 ottobre



Pubblicato da Luca Cereda, 23/03/2009
Gallery
Logo MotorBox