News

Anteprima: MBK Booster R 2004


Avatar Redazionale , il 25/09/03

18 anni fa -

E' una delle novità del Salone di Parigi. Sempre lui, sempre il Booster, con il suo sguardo sbarazzino, con le sue ruote ciccie. Si rinnova in molti particolari ma non cambia identità. Obbiettivo conquistare ancora il cuore di tanti giovani.

Ci avevano provato in MBK, ci avevano provato a cambiare faccia al Booster, ma l'NG non ha mai saputo rimpiazzare nel cuore dei ragazzi quello originale. E nemmeno lo scarno Stunt ci è riuscito. 
Un controsenso. Il Booster è minimal, anche un po' scomodo, sotto la sella non ci sta niente, ma piace ancora un sacco. Ed MBK, quindi, nel rinnovarlo, ci va giustamente con i piedi di piombo. Così il nuovo Booster mantiene gli stilemi di sempre. Difficile distinguerlo a prima vista, lo sguardo è ancora quello furbetto della prima versione: stessi occhietti vispi, stesso aspetto minimal. Piccoli restyling per fari, strumentazione, coda.

In compenso cambia tutta la sostanza che si adegua ai giorni nostri. Nuove sospensioni con escursione lievemente maggiorata motore "ripulito" per adeguarsi alla Euro 2, e un grassissimo pneumatico posteriore da ben 150/80 trasportano il Booster nel terzo millennio. E, udite udite, sotto la sella compare addirittura un po' di spazio. Non per farci stare il casco, per carità, non sarebbe più il Booster, ma per piazzarci il cellulare o qualche altro piccolo oggetto. Non mancherà una lunga lista di accessori originali per personalizzarlo. Insomma il Booster di sempre, con qualcosa in più....


Pubblicato da Stefano Cordara, 25/09/2003
Gallery
Logo MotorBox