Autore:
Simone Dellisanti

TOYOTA DAVANTI Jari-Matti Latvala e la sua Toyota Yaris WRC Plus hanno chiuso in testa il primo giorno del Rally di Polonia, valido come ottavo appuntamento del Mondiale Rally WRC 2017. Latvala ha vinto due prove speciali ed è arrivato secondo nelle altre due PS, tutte caratterizzate dal fango e dalla pioggia. Secondo, dietro a Latvala, ha concluso Thierry Neuville con la sua Hyundai i20 Coupè con un gap di 4.5sec, precedendo le Ford Fiesta di Ott Tanak e Sébastien Ogier .

CONDIZIONI DIFFICILI Come detto, le PS della giornata sono state funestate dalla pioggia battente che ben presto ha trasformato i tracciati in fanghiglie. Lo stesso leader della classifica provvisoria, Latvala, ha dovuto lottare con un tergicristallo rotto che ha sacrificato non poco la sua visibilità durante la corsa. “ Guidare con un tergicristallo rotto e con queste condizioni atmosferiche, devo ammettere, è stato abbastanza inquietante. Alla fine è andata bene, ma è stato molto difficile guidare con tutto quel fango là fuori”. Queste le parole alla fine della giornata di Latvala. 

LOTTA PER IL PODIO Per tutta la prima giornata di questo Rally di Polonia, Neuville, Ogier e Tanak si sono scambiati le posizioni, ma il tempo più veloce l'ha strappato il pilota della Hyundai, Neuville, che ha cosi portato la sua Hyundai i20 in seconda posizione.

PESSIMO INIZIO La sfortuna continua a tirare brutti scherzi al team Citroen Racing. Questa volta è toccato a Andreas Mikkelsen fermarsi durante la corsa per riparare la sua Citroen C3 dopo aver aver colpito un ceppo d'albero che ha danneggiato la sospensione posteriore sinistra della sua C3 WRC 2017. La prima giornata di gara non ha sorriso neanche al suo compagno di squadra, Craig Breen, che ha continuato a perdere tempo, durante tutte le PS, con la rottura di un semiasse. Con solo due ruote motrici, l'irlandese ha concluso a sette minuti dal leader della classifica provvisoria. Si è ritirato, invece, Esapekka Lappi dopo la rottura della sospensione anterore destra della sua Toyota Yaris Plus WRC.


TAGS: ford fiesta hyundai i20 coupé Sebastien Ogier Jari-Matti Latvala Thierry Neuville ott tanak rally polonia 2017 Mondiale Rally WRC 2017 toyota yaris wrc plus Rally di Polonia