Sochi, Gara 2: Piastri vince ancora e allunga
Formula 2

Sochi, Gara 2: Piastri vince ancora e allunga


Avatar di Marco Borgo , il 26/09/21

3 settimane fa - Gara impeccabile dell'australiano. Zhou perde contatto dal capoclassifica

Gara impeccabile dell'australiano. Zhou perde contatto dal capoclassifica

PIASTRI IMPECCABILE Sta prendendo decisamente la direzione di Oscar Piastri questo campionato di Formula 2 che anche a Sochi ha visto pole e vittorie del pilota australiano. L'alfiere Prema nella gara lunga della domenica è stato perfetto scattando davanti a tutti e rimanendovi fino alla bandiera a scacchi. Secondo successo consecutivo e terza pole position di fila per il capoclassifica che sta aprendo il margine su Guan Yu Zhou, costretto ad inseguire. Il cinese ha finito in sesta posizione incamerando sì qualche punticino, ma ha ora alle calcagna Robert Shwartzman. Decisamente, la mancata partenza nella gara di ieri non ci voleva per il pilota di UNI-Virtuosi.

POURCHAIRE E DARUVALA A PODIO Ci ha provato il ragazzino del team ART, Theo Pourchaire, che si è fermato a cambiare le gomme un giro dopo Piastri, ma l'australiano, giunto alle sue spalle con gomme calde lo ha subito infilato riprendendosi la testa della corsa. Terzo gradino del podio per Jehan Daruvala che partiva a fianco di Piastri ma è stato superato da Pourchaire nelle prime battute. Ai piedi del podio Robert Shwartzman che non è riuscito a riagganiare l'indiano.

TICKTUM QUINTO Solo quinto il vincitore di ieri, Dan Ticktum, che ha perso qualche secondo di troppo al pit stop. Alle sue spalle, come detto, Zhou e Liam Lawson. Il pilota Red Bull è stato l'unico in casa Hitech GP a vedere il traguardo dopo che Juri Vips ha dovuto nuovamente abbandonare la corsa per problemi tecnici. L'estone, visibilmente alterato, ha fermato la sua monoposto alla fine della corsia box dopo essere giunto al cambio gomme già in crisi di velocità. Si è messo in evidenza Marcus Armstrong con qualche bel sorpasso ma rimanendo fuori dai primi dieci. Un testacoda per Jake Hughes mentre Ralph Boschung ha dovuto ritirarsi per cedimento del motore quando ormai aveva finito gli pneumatici.

Sochi, Feature Race

Pos. Pilota Team Gap
1 Oscar Piastri Prema Racing 28 giri
2 Theo Pourchaire ART GP 1.928
3 Jehan Daruvala Carlin 12.601
4 Robert Shwartzman Prema Racing 14.485
5 Dan Ticktum Carlin 18.058
6 Guan Yu Zhou UNI-Virtuosi 22.177
7 Liam Lawson Hitech GP 30.596
8 Richard Verschoor MP Motorsport 33.451
9 Christian Lundgaard ART GP 37.775
10 David Beckmann Campos Racing 39.118
11 Marcus Armstrong DAMS 43.824
12 Enzo Fittipaldi Charouz Racing 44.482
13 Guilherme Samaia Charouz Racing 45.798
14 Marino sato Trident 51.902
15 Roy Nissany DAMS 58.191
16 Lirim Zendeli MP Motorsport 1'08.370
17 Alessio Deledda HWA Racelab 1'24.953
18 Jake Hughes HWA Racelab 1 giro
  Ritirati    
  Ralph Boschung Campos Racing 3 giri
  Juri Vips Hitech GP 22 giri
  Bent Viscaal Trident 26 giri

Pubblicato da Marco Borgo, 26/09/2021
Tags
Logo MotorBox