Road America: seconda vittoria di Palou
Indycar

Road America: seconda vittoria di Palou


Avatar di Marco Borgo , il 21/06/21

5 mesi fa - Problemi per il leader Newgarden a due giri dalla fine, lo spagnolo agguanta il successo

Problemi per il leader Newgarden a due giri dalla fine, lo spagnolo agguanta successo e vetta della classifica

DOPPIETTA PALOU Torna al successo il 'ragazzino terribile' di casa Ganassi e lo fa imponendosi sul traccato vecchio stile di Elkhart Lake. A Road America, Alex Palou ha combattuto per tutta la gara con il poleman Josef Newgarden ma la fortuna avversa che ha negato il successo all'americano ha promosso sul gradino più alto del podio lo spagnolo che ora comanda la classifica generale.

ANCORA PROBLEMI PER PENSKE Se a decidere le sorti della scorsa tappa di Detroit sono stati i problemi elettrici che hanno impedito il riavvio della vettura di Will Power dopo l'ultima caution, in Wisconsin noie elettroniche hanno fermato Newgarden a due giri dalla fine quando improvvisamente la vettura è andata ''in protezione'' (modalità che il software della vettura attiva automaticamente rallentandone le prestazioni a seguito di anomalie, ndr). Palou, e tutti quelli che lo seguivano, ne hanno fatto un solo boccone.

HERTA E POWER A PODIO Dietro al vincitore hanno finito Colton Herta - sempre nelle primisime posizioni - e Will Power che si riprende dopo l'amarezza della vittoria gettata a Detroit. Giù dal podio Scott Dixon inseguito da un combattivo Romain Grosjean. Il francese ha dimostrato grinta e passo gara consistente sul circuito vecchio stile dell'Indycar. Solo nono Pato O' Ward che cede la testa della classifica a Palou.

VITTORIA SFIORATA PER ASKEW Dodicesimo Oliver Askew dopo aver rischiato il colpaccio. In testa a quattro giri dalla fine ha inforcato la corsia box per l'ultimo splash quando Ed Jones si è fermato con una sospensione rotta. Un giro prima e forse l'esito della gara sarebbe stato diverso per il sostituto di Rinus Veekay da Carpenter. In McLaren il rimpiazzo di Felix Rosenqvist, Kevin Magnussen, ha dovuto arrendersi ai problemi tecnici poco dopo metà gara.

Road America, Gara

Pos. Pilota Team Gap
1 Alex Palou Chip Ganassi racing 55 giri
2 Colton Herta Andretti autosport 1.911
3 Will Power Team Penske 2.985
4 Scott Dixon Chip Ganassi racing 3.905
5 Romain Grosjean Dale Coyne Racing 4.714
6 Marcus Ericsson Chip Ganassi racing 5.181
7 Alexander Rossi Andretti autosport 7.722
8 Takuma Sato Rahal/Lettermann 7.915
9 Pato O'Ward Schmidt/McLaren 9.024
10 Max Chilton Carlin 9.373
11 Graham Rahal Rahal/Lettermann 9.803
12 Oliver Askew Ed Carpenter racing 11.302
13 Ryan Hunter-Reay Andretti autosport 11.938
14 Scott McLaughlin Team Penske 12.193
15 James Hinchcliffe Andretti autosport 13.948
16 Sebastien Bourdais AJ Foyt racing 14.117
17 Jack Harvey Michael Shank Racing 15.595
18 Simon Pagenaud Team Penske 16.461
19 Cody Ware Dale Coyne Racing 16.993
20 Conor Daly Ed Carpenter racing 17.556
21 Josef Newgarden Team Penske 1'30.789
22 Jimmie Johnson Chip Ganassi racing 1 giro
23 Ed Jones Dale Coyne Racing 4 giri
  Ritirati    
  Kevin Magnussen Schmidt/McLaren 34° giro
  Dalton Kellett AJ Foyt racing 20° giro

Pubblicato da Marco Borgo, 21/06/2021
Logo MotorBox