Road America, gara: Newgarden perfetto
Indycar

Road America, gara: Newgarden perfetto


Avatar di Marco Borgo , il 12/06/22

3 settimane fa - Pole e vittoria per lo statunitense in una gara vivace solo nei giri finali

Pole e vittoria per lo statunitense in una gara vivace solo nei giri finali

NEWGARDEN SEMPRE LEADER L'ottava tappa stagionale dell'Indycar series è andata in scena sul circuito old-style di Road America. In Wisconsin Josef Newgarden l'ha fatta da padrone, dominando la corsa alla domenica. La gara in Wisconsin non ha offerto troppa azione con bagarre e sorpassi concentrati nei primi ed ultimi dieci giri in pista.

ROSSI CI PROVA Ci ha provato Alexander Rossi, ma specie nel finale dove il rivale si è dovuto difendere alla ripartenza da due neutralizzazioni il gap subito aperto da Newgarden è stato incolmabile. Rossi, che partiva dalla pole, è così dovuto soccombere allattacco di Marcus Ericsson, salito secondo a due giri dal termine. Nelle ultime curve si è accesa la lotta con i compagni di box al team Andretti Romain Grosjean e Colton Herta, classificatisi alle sue spalle.

PALOU FUORI Le poche emozioni si sono concentrate in avvio e sul finale di gara mentre nella parte centrale tutti sono stati impegnati a marcarsi stretto senza dare vita a bagarre particolarmente intense. Dopo poche curve Jimmie Johnson è finito in testacoda ma è potuto ripartire. Un giro dopo il campione in carica Alex Palou è finito in ghiaia a seguito di un contatto. Contro le barriere Will Power per una tamponata di Devlin DeFrancesco, prontamente penalizzato. A pochi giri dal termine la vettura di Pato O'Ward si è ammutolita a bordo pista causando la penultima caution. Alla ripartenza Helio Castroneves con gomme fredde si è girato da solo.

Road America, Gara

1 Josef Newgarden  Team Penske  55 giri
2 Marcus Ericsson  Chip Ganassi Racing  3.371
3 Alexander Rossi  Andretti Autosport  5.635
4 Romain Grosjean  Andretti Autosport  5.849
5 Colton Herta  Andretti Autosport  8.766
6 Felix Rosenqvist  Arrow McLaren SP  9.284
7 Scott McLaughlin  Team Penske  9.306
8 Graham Rahal  Rahal Letterman Lanigan 9.373
9 Scott Dixon  Chip Ganassi Racing  9.710
10 Christian Lundgaard  Rahal Letterman Lanigan 10.043
11 Callum Ilott  Juncos Hollinger Racing 10.603
12 Simon Pagenaud  Meyer Shank Racing  11.744
13 Jack Harvey  Rahal Letterman Lanigan 13.466
14 Conor Daly  Ed Carpenter Racing  14.761
15 Takuma Sato  Dale Coyne Racing  15.085
16 David Malukas  Dale Coyne Racing 16.140
17 Rinus Veekay Ed Carpenter Racing  16.651
18 Devlin DeFrancesco  Andretti Autosport  16.803
19 Will Power  Team Penske  17.209
20 Kyle Kirkwood  A.J. Foyt Enterprises  18.684
21 Simona de Silvestro  Paretta Autosport 20.255
22 Helio Castroneves  Meyer Shank Racing  21.469
23 Dalton Kellett  A.J. Foyt Enterprises  23.310
24 Jimmie Johnson  Chip Ganassi Racing  1 giro
25 Tatiana Calderon  A.J. Foyt Enterprises  1 giro
26 Patricio O'Ward  Arrow McLaren SP  9 giri
27 Alex Palou  Chip Ganassi Racing  19 giri

Pubblicato da Marco Borgo, 12/06/2022
Tags
Logo MotorBox