Logo MotorBox
Rallycross 2023

Paura a Lydden Hill: un incendio incenerisce le Lancia Delta Evo eRX - VIDEO


Avatar di Luca Manacorda , il 21/07/23

11 mesi fa - Devastante incendio nell'area del team Special One Racing

Rallycross: paura a Lydden Hill, bruciano le Lancia Delta eRX
Un devastante incendio è scoppiato stamattina nell'area del team Special One Racing

Attimi di paura questa mattina a Lydden Hill, circuito britannico che sorge nella contea di Kent, dove nel fine settimana è in programma una tappa del mondiale FIA Rallycross. Uno spaventoso incendio si è propagato nella zona del paddock occupata dal team Special ONE Racing, distruggendo ogni cosa. Sono andati distrutti sia i camion della scuderia sia le vetture Lancia Delta Evo eRX normalmente schierate in campionato. Non si registrano fortunatamente feriti o vittime. Impressionanti le immagini riprese sul posto e diffuse sui social network. come il seguente video:

IL COMUNICATO La FIA ha rilasciato un comunicato sull'accaduto: ''Questa mattina è scoppiato un incendio nell'area del team Special ONE Racing a Lydden Hill prima dell'evento FIA World Rallycross Championship. Sul posto sono presenti le squadre dei vigili del fuoco. La sede oggi non è aperta al pubblico e non si registrano feriti. Ulteriori aggiornamenti verranno comunicati mentre continuiamo a valutare e monitorare la situazione''.

FIA Rallycross 2023: incendio a Lydden Hill FIA Rallycross 2023: incendio a Lydden Hill

LOEB APPIEDATO Il team Special ONE Racing aveva catturato le attenzioni del mondo degli appassionati per la scelta di schierare nel mondiale Rallycross due vetture Lancia Delta EVO eRX con livrea che richiama quella iconica della Martini utilizzata dalle vetture della casa italiana negli anni '80 e '90. La differenza rispetto ad allora, che aveva fatto storcere il naso ai puristi, è che si tratta di due vetture completamente elettriche. Di grande impatto anche l'ingaggio del nove volte iridato del WRC, Sebastien Loeb, che è andato ad affiancare il confermato Guerlain Chicherit. Attualmente i due piloti occupano l'ottava e nona posizione nel mondiale WRX Rallycross, mentre la scuderia è quarta - e ultima - nella classifica riservata ai team.


Pubblicato da Luca Manacorda, 21/07/2023
Tags