Portimao: United Autosport chiude la stagione
European LMS

Portimao: United Autosport chiude la stagione


Avatar di Marco Borgo , il 24/10/21

1 mese fa - Iron Lynx fa suo il titolo GT

Iron Lynx fa suo il titolo GT

PASSERELLA FINALE Si è corsa nel pomeriggio sul circuito di Portimao l'ultima tappa dell'European Le Mans Series, di fatto una passerella finale perché la lotta al titolo è stata chiusa con un round di anticipo dal team WRT che ha laureato campioni nello scorso round di Spa il trio composto da Yifei Ye, Louis Deletraz e Robert Kubica. Questi nell'Algarve hanno chiuso al secondo posto staccati di oltre venti secondi dalla prima vettura dell'United Autosport. Alla guida Phil Hanson, campione uscente, affiancato da Johnathan Aberdein e Tom Gamble, che si sono imposti nella corsa finale della stagione 2021. Il trio della squadra inglese porta così la propria vettura dalla quarta alla seconda posizione finale. Dietro ai primi due ha finito la vettura dell'Algarve Pro dove Ferdinand Habsburg ha corso con Sophia Floersch e Richard Bradley. Poca fortuna per il Cool Racing che aveva siglato la seconda pole di fila.

TITOLO DKR, SCHIANTO VILLORBA CORSE Rimaneva invece da assegnare il titolo per la classe minore dei prototipi. Con la vittoria nella corsa finale Laurent Horr e Mathieu De Barbuat del team DKR si sono laureati campioni della classe LMP3. I due hanno preceduto il team InterEuropol e avuto la meglio nelle prime fasi sull'United Autosport siglando la quarta vittoria stagionale che gli è valsa il titolo. La corsa è stata fermata dopo appena mezz'ora per un violento schianto che ha visto coinvolta la Ligier del Villorba Corse. Andreas Laskaratos, in quel momento alla guida, per evitare la vettura finita in testacoda davanti a lui, ha urtato a forte velocità le protezioni del muretto all'imbocco della corsia box.

DOMINIO IRON LYNX La squadra italiana ha dominato la stagione con Matteo Cressoni, Rino Mastronardi e Miguel Molina. I tre si sono imposti in tre round, compreso quello finale dove l'avversario più temibile era rappresentato dalla 488 di AF Corse, rallentata dalle penalità. Alle loro spalle sul podio hanno concluso la Porsche 911 del Proton Racing (Fassbender/Laser/Lietz) e la seconda Ferrari dell'Iron Lynx con alla guida le tre Iron Dames (Rahel Frey, Sarah Bovy e Michelle Gatting). Giù dal podio la 488 dello Spirit of race mentre quinto è Gimmi Bruni con l'americano Cooper MacNeil e Christian Ried sulla 911 del Proton racing.

Portimao, Gara (Top five di classe)

Pos. Classe Equipaggio Auto/Team Gap
1 LMP2 Hanson/Aberdein/Gamble Oreca/Gibson Team Un. Autosport 130 giri
2 LMP2 Kubica/Deletraz/Ye Oreca/Gibson Team WRT 21.748
3 LMP2 Floersch/Habsburg/Bradley Oreca/Gibson Team Algarve Pro 22.678
4 LMP2 Canal/Stevens/Allen Oreca/Gibson Team Panis Racing 36.614
5 LMP2 Rusinov/Colapinto/De Vries Oreca/Gibson Team G-Drive 30.330
13 LMP3 Horr/De Barbuat Duqueine/Nissan Team DKR 7 giri
14 LMP3 Hippe/De Wilde/Eteki Ligier/Nissan Team InterEuropol 7 giri
15 LMP3 Boyd/Wheldon/Cauhape Ligier/Nissan Team Un. Autosport 7 giri
16 LMP3 Kaiser/Penttinen Ligier/Nissan Team Graff 7 giri
17 LMP3 Michal/Legeret Ligier/Nissan Team Sainteloc 8 giri
25 GTE Cressoni/Mastronardi/Molina Ferrari 488 Team Iron Lynx 9 giri
26 GTE Fassbender/Laser/Lietz Porsche 911 RSR Team Proton 9 giri
27 GTE Frey/Bovy/Gatting Ferrari 488 Team Iron Lynx 10 giri
28 GTE Cameron/Griffin/Perel Ferrari 488 Team Spirit of race 10 giri
29 GTE Ried/MacNeil/Bruni Porsche 911 RSR Team Proton 10 giri

Pubblicato da Marco Borgo, 24/10/2021
Tags
Logo MotorBox