Porsche: presentata a Goodwood la 963 LMDh
WEC

Porsche: presentata a Goodwood la 963 LMDh


Avatar di Marco Borgo , il 25/06/22

1 mese fa - Con uno show al festival inglese è stata presentata la livrea ed i piloti ufficiali

Con uno show al festival inglese è stata presentata la livrea ed i piloti ufficiali

LINEE RETRO' E LIVRE CLASSICA La Porsche ha mostrato ieri la sua nuova arma con la quale dalla prossima stagione andrà a caccia delle vittorie nelle più importanti classiche dell'endurance. La 963 LMDh è stata infatti portata e fatta girare in occasione del Festival Of Speed di Goodwood. La vettura che era stata mostrata nei mesi scorsi e che nei primi mesi del 2022 ha già incamerato quasi 8000 km di test si è presentata nella sua livrea ufficiale con i colori bianco, rosso e nero che la vestiranno durante la sua presenza sia nel WEC che nell'IMSA.

PILOTI WEC: MANCA BRUNI Con l'occasione, la squadra corse tedesca ha ufficializzato i nomi dei piloti che faranno parte della sua formazione per il WEC mentre per la serie nord-americana vi è ancora del riserbo. Con la fine della classe GTE-Pro e l'impegno con le 911 RSR, Frederic Makowiecki, Michael Christensen, Kevin Estre e Laurens Vanthoor confluiscono nel programma assieme ai giovani Matt Campbell e Mathieu Jaminet. Ritorna André Lotterer, ex Porsche LMP1 nel 2017 - anno di stop del programma - dopo i fasti dell'era Audi. A questi si aggiungono Dane Cameron e Felipe Nasr, da tempo nella rosa dei piloti per l'Hypercar. Manca Gimmi Bruni, l'italiano che lasciò la Ferrari in GT per accasarsi in Porsche, si dice proprio per salire sulla LMP1, ma che fu penalizzato dalla fine dell'impegno nel WEC del marchio di Weissach.

CONNUBIO PORSCHE/PENSKE La Porsche si appoggerà a Roger Penske per i suoi impegni ufficiali sia nel mondiale che oltre oceano. In America la sede della squadra corse sarà a Mooresville, mentre in Europa la squadra WEC sarà basata a Mannheim. Quattro le 963 che saranno impegnate nei due campionati. Le vetture, costruite dalla Multimatic secondo le specifiche LMDh di derivazione LMP2, saranno spinte da un V8 biturbo da 4600cc. La vettura ricalca le linee dei precedenti modelli leggendari quali la 917, la 953, la 962 e la 919 hybrid. Il debutto in gara si avrà nella 24 ore di Daytona di gennaio 2023.


Pubblicato da Marco Borgo, 25/06/2022
Tags
Gallery
Logo MotorBox