Niente finale ad Austin, si va a Sochi
Formula 3

Niente finale ad Austin, si va a Sochi


Avatar di Marco Borgo , il 06/09/21

2 settimane fa - Annullata la trasferta americana con il finale di stagione in Russia

Annullata la trasferta americana con il finale di stagione in Russia

NIENTE USA Lo staff che organizza Formula 2 e Formula 3 ha comunicato ufficialmente l'annullamento della trasferta negli Stati Uniti quale tappa conclusiva della categoria minore. Quest'anno i due campionati corrono su week end indipendenti, per permettere ai team di ammortizzare mglio i costi. Riducendo così il numero delle trasferte si è passati alle tre gare per week end per compensare il tempo trascorso in pista dai piloti.

NIENTE AUSTIN A conclusione della stagione 2021 di Formula 3 era stato inizialmente inserito il round di Austin, in Texas, nel 'Circuit Of The Americas', sempre al seguito della Formula 1. Pur affascinante come novità in un calendario solitamente europeo, era apparso subito come la trasferta oltre-oceano potesse avere impatti rilevanti sui budget dei team. Durante lo scorso week end a Zandvoort, team ed organizzatori si sono trovati d'accordo nello spostamento del round conclusivo a Sochi, in Russia. La scelta appare, almeno da fuori, un po' controproducente non essendo il viaggio in Russia meno oneroso logisticamente rispetto a quello americano.

WEEK END PIENO Sulle strade dell'ex villaggio olimpico si tornerà a rivedere dunque un week end completo come la passata stagione, con Formula 2 e Formula 3 a contorno della Formula 1 contemporaneamente. Nonostante quest'anno sia stata inserita una gara addizionale in ciascun campionato per recuperare il tempo libero in pista, lo staff di Bruno Michel ha confermato che si terranno anche a Sochi tre gare per ciascuna categoria. I team quindi dovranno fare ricorso a tutto il personale e alle attrezzature come la passata stagione.


Pubblicato da Marco Borgo, 06/09/2021

Tags
Logo MotorBox