Nashville: Ericsson torna al successo
Indycar

Nashville: Ericsson torna al successo


Avatar di Marco Borgo , il 09/08/21

1 mese fa - Seconda vittoria per lo svedese in una gara di sopravvivenza

Seconda vittoria per lo svedese in una gara di sopravvivenza

SECONDA VITTORIA DI ERICSSON L'Indycar series è ritornata in pista con il nuovo appuntamento di Nashville che fa il suo ingresso in calendario. Nella nottata italiana la gara che si è disputata sulla pista cittadina del Tennessee ha incoronato vincitore Marcus Ericsson. Lo svedese centra così il secondo successo stagionale quest'anno sopravvivendo ad una gara ad eliminazione. Nonostante una forte tamponata a Sebastien bourdais nelle prime fasi di gara che lo aveva quasi fatto volare, il pilota di Ganassi ha tagliato per primo il traguardo.

DIXON SECONDO Buona seconda posizione per il campione in carica Scott Dixon che ricuce punti sul giovane capoclassifica Alex Palou. Lo spagnolo ha visto il traguardo solamente in settima posizione. Sul podio anche James Hinchcliffe, primo dei piloti di casa Andretti davanti a Ryan Hunter-Reay. A seguire Graham Rahal e Ed Jones, tenutisi lontano dai guai. Tra i primi dieci anche Felix Rosenqvist, Helio Castroneves e Josef Newgarden.

DISCOLO POWER Ancora una volta Will Power è incappato in errori grossolani coinvolgendo altri piloti. Al giro 33 l'australiano si è buttato all'interno in staccata di Simon Pagenaud in una delle curve più strette. Il francese è finito a muro coinvolgendo le 11 vetture sopraggiungenti. Stessa manovra una ventina di giri più tardi ha messo fuori gioco l'altro compagno di box, Scott McLaughlin. Manovra simile anche tra Pato O' Ward e Alexander Rossi, con i due che hanno ripreso senza conseguenze. La gara incisiva del poleman Colton Herta, invece, è finita contro le barriere a poche tornate dalla bandiera a scacchi provocando l'ultima delle nove caution totali.

Nashville, Gara

Pos. Pilota Team Gap
1 Marcus Ericsson  Chip Ganassi Racing  80 giri
2 Scott Dixon  Chip Ganassi Racing  1.559
3 James Hinchcliffe  Andretti Autosport  2.391
4 Ryan Hunter-Reay  Andretti Autosport  2.801
5 Graham Rahal  Rahal/Letterman 4.083
6 Ed Jones  Dale Coyne Racing  4.771
7 Alex Palou  Chip Ganassi Racing  5.533
8 Felix Rosenqvist  Arrow McLaren SP  5.966
9 Helio Castroneves  Meyer Shank Racing  6.787
10 Josef Newgarden  Team Penske  7.528
11 Santino Ferrucci  Rahal/Letterman 8.492
12 Conor Daly  Ed Carpenter Racing  8.832
13 Patricio O'Ward  Arrow McLaren SP  9.120
14 Will Power  Team Penske  9.595
15 Jack Harvey  Meyer Shank Racing  11.091
16 Romain Grosjean  Dale Coyne Racing  12.276
17 Alexander Rossi  Andretti Autosport  16.529
18 Max Chilton  Carlin  24.845
19 Colton Herta  Andretti Autosport  6 giri
20 Cody Ware  Dale Coyne Racing  10 giri 
21 Simon Pagenaud  Team Penske  12 giri
22 Scott McLaughlin  Team Penske  13 giri
23 Dalton Kellett  A.J. Foyt Enterprises  43 giri
24 Rinus Veekay Ed Carpenter Racing  56 giri
25 Takuma Sato  Rahal/Letterman 61 giri
26 Jimmie Johnson  Chip Ganassi Racing  62 giri
27 Sébastien Bourdais  A.J. Foyt Enterprises  75 giri

Pubblicato da Marco Borgo, 09/08/2021

Tags
Logo MotorBox