Pubblicato il 13/09/20

PRIMO SUCCESSO STAGIONALE Will Power ha ritrovato la via del successo in occasione di gara 1 dell'Indycar Series sul crcuito di Mid-Ohio. L'evento, che prevede una seconda corsa domenica pomeriggio, è stato confermato in extremis e re-inserito nel calendario della serie americana poco più di una settimana fa. L'australiano ha fatto la differenza, dominando le qualifiche e disputando una corsa a sé . Sul traguardo il pilota di Roger Penske ha chiuso con oltre sette secondi di vantaggio su tutti i suoi inseguitori.

DOPPIETTA PENSKE Il team americano ha piazzato due vetture davanti a tutti con il campione in carica Josef Newgarden al secondo posto. Lo statunitense ha comandato un trenino di piloti americani che hanno provato, inutilmente, a riacciuffare il battistrada. Terzo infatti ha chiuso Alexander Rossi tallonato da Graham Rahal mentre poco più staccato ha finito Ryan Hunter-Reay.

DIXON SOLO DECIMO Gara non da incorniciare per Scott Dixon. Il capoclassifica ha terminato la corsa finendo ai margini della top ten su una pista a tratti bagnata da lievi piogge. Meglio ha fatto il suo compagno di squadra Felix Rosenqvist, sesto. Sorprende anche la prestazione di Pato O' Ward, undicesimo con la prima vettura del team McLaren. Se il messicano non ha brillato sono emersi Rinus Veekay, ottavo con la monoposto di Carpenter, e Colton Herta alle sue spalle. Davanti ai due ha concluso Jack Harvey.

Mid-Ohio, Gara 1

Pos. Pilota Team Gap
1 Will Power Team Penske 75 giri
2 Josef Newgarden Team Penske 7.452
3 Alexander Rossi Andretti Autosport 8.992
4 Graham Rahal Rahal/Lettermann 9.232
5 Ryan Hunter-Reay Andretti Autosport 13.228
6 Felix Rosenqvist Team Ganassi 14.117
7 Jack Harvey Team Shank 18.219
8 Rinus Veekay Team Carpenter 19.246
9 Colton Herta Andretti Autosport 26.026
10 Scott Dixon Team Ganassi 32.717
11 Pato O'Ward Schmidt/McLaren 33.613
12 Alex Palou Dale Coyne 34.476
13 Conor Daly Team Carpenter 39.306
14 Santino Ferrucci Dale Coyne 42.996
15 Marcus Ericsson Team Ganassi 43.695
16 Max Chilton Team Carlin 44.471
17 Takuma Sato Rahal/Lettermann 45.841
18 Simon Pagenaud Team Penske 46.238
19 Oliver Askew Schmidt/McLaren 1'08.410
20 Zach Veach Andretti Autosport 1 giro
21 Charlie Kimball Team Foyt 1 giro
22 Dalton Kellett Team Foyt 1  giro
23 Marco Andretti Andretti Autosport 1 giro

TAGS: power indycar Penske Pagenaud Dixon hunter-reay