Pubblicato il 20/06/21

RECUPERO DI DOOHAN Era sempre vicino alle posizioni che contano ma ancora non aveva dato la zampata decisiva: oggi Jack Doohan ha fatto la differenza. Con la pista bagnata a causa della pioggia caduta fino a pochi istanti prima del via, il figlio d'arte che scattava dalla quarta posizione non si è perso d'animo appena finito in quinta posizione, ma si è lanciato nel recupero che ad uno ad uno gli ha permesso di superare tutti i piloti davanti a sé.

HAUGER SECONDO Il capoclassifica del team Prema si è accontentato del secondo posto che consolida la sua leadership in classifica quando al giro 14 Doohan lo ha superato andando al comando. Gradino basso del podio per Caio Collet, che relega fuori dal podio il compagno di box e Academy Alpine, Victor Martins. Il pilota locale sta andando in pressing su Hauger con i risultati conquistati al Paul Ricard.

VESTI SESTO Ancora non benissimo il poleman del team ART, Frederik Vesti. Partito dalla prima posizione grazie alla pole position segnata venerdì, il danese ha concluso in sesta posizione dietro ad un ottimo e costante Clement Novalak. Ancora nella top ten anche Ayumu Iwasa e Alexander Smolyar così come Juan Manuel Correa.

Le Castellet, Gara 3 (top ten)

Pos. Pilota Team Gap
1 Jack Doohan Trident 20 giri
2 Dennis Hauger Prema Racing 1.551
3 Caio Collet MP Motorsport 5.051
4 Victor Martins MP Motorsport 7.237
5 Clement Novalak Trident 14.245
6 Frederik Vesti ART GP 17.942
7 Ayumu Iwasa Hitech GP 23.074
8 Alexander Smolyar ART GP 24.883
9 Juan Manuel Correa ART GP 25.549
10 Jak Crawford Hitech GP 28.620

TAGS: formula 3 Le Castellet Vesti Hauger Doohan martins collet