Pubblicato il 03/10/20

NEWGARDEN CI PROVA Vittoria di Josef Newgarden nella prima delle due gare del week end dell'Harvest GP sul circuito di Indianapolis, penultimo round stagionale dell'Indycar Series 2020. La prima corsa si è disputata nel tardo pomeriggio del venerdì per permettere lo svolgimento della 8h di Indianapolis parte dell'Intercontinental GT con cui la serie monoposto condivide il circuito. Il campione in carica ha infilato la terza vittoria stagionale imponendosi di misura su Alexander Rossi. Questo, unito ad un misero nono posto per il capoclassifica Scott Dixon, riapre le speranze di titolo per Newgarden che, però, non dovrà sbagliare nulla nelle due manche che mancano per ricucire i 40 punti che lo distaccano dal capoclassifica.

VEEKAY IN POLE Sorpresa del week end è l'olandese Rinus Veekay, in forza al team Carpenter, che ha fatto suo il giro più veloce in qualifica ed è scattato davanti a tutti. E' durata poco però la leadership di Veekay che alla prima curva è stato infilato all'esterno da Colton Herta. Il giro successivo è arrivata la risposta dell'olandese. Un contatto ha rovinato la gara di Ryan Hunter-Reay e Santino Ferrucci.

HERTA CONTRO NEWGARDEN Al giro 20 Herta si è sbarazzato di Veekay e ha ripreso la leadership dopo che Newgarden era passato al comando. Quest'ultimo è riuscito però a girare l'esito della gara a suo favoro tornando al comando nella parte finale. Lo statunitense ha costruito un gap di oltre 14 secondi su Alexander Rossi. Quest'ultimo ha superato Herta dopo che questi era incappato in un errore alla prima staccata che lo ha visto scivolare indietro.

GARA STORTA PER DIXON Se Newgarden si impone per la prima volta a Indianapolis, il capoclassifica perde un sacco di punti dopo un paio di errori in gara. Il vincitore gliene ricuce 32 e si porta a -40 e può cominciare a sperare. Sul podio con Newgarden salgono Alexander Rossi - penalizzato in gara per un sorpasso su Dixon - e Rinus Veekay. Quarto Herta dopo il lungo finale. Alle sue spalle il pilota di Ganassi meglio piazzato: Felix Rosenqvist. Sparito Pato O'Ward.

Indianapolis Harvest GP, Gara 1

Pos. Pilota Team Gap
1 Josef Newgarden Team Penske 85 giri
2 Alexander Rossi Andretti Autosport 14.294
3 Rinus Veekay Ed Carpenter Racing 15.038
4 Colton Herta Andretti Autosport 17.395
5 Felix Rosenqvist Team Ganassi 18.458
6 Will Power Team Penske 26.138
7 Graham Rahal Rahal/Lettermann 27.377
8 Jack Harvey Team Shank 28.531
9 Scott Dixon Team Ganassi 30.796
10 Marcus Ericsson Team Ganassi 36.973
11 Max Chilton Team Carlin 47.551
12 Conor Daly Ed Carpenter Racing 56.955
13 Charlie Kimball Team Foyt 1'10.897
14 James Hinchcliffe Andretti Autosport 1'11.990
15 Santino Ferrucci Dale Coyne Racing 1 giro
16 Simon Pagenaud Team Penske 1 giro
17 Alex Palou Dale Coyne Racing 1 giro
18 Takuma Sato Rahal/Lettermann 1 giro
19 Ryan Hunter-Reay Andretti Autosport 1 giro
20 Helio Castroneves Schmidt/McLaren 1 giro
21 Sebastien Bourdais Team Foyt 1 giro
22 Pato O'Ward Schmidt/McLaren 1 giro
23 Sage Karam Dreyer & Reinbold 1 giro
24 Dalton Kellett Team Foyt 2 giri
25 Marco Andretti  Andretti Autosport 6 giri

TAGS: rossi indianapolis indycar Veekay Newgarden Dixon herta harvest gp