Pubblicato il 01/12/20

PRIME MOSSE 2021 Non è ancora finita la stagione 2020 di Formula 2 - anche a causa del posticipo causato dal Coronavirus - che subito cominciano ad occuparsi i primi sedili per la prossima annata. Ad occupare le prime due vetture per il prossimo anno sono Ralph Boschung ed Oscar Piastri. Sul fronte dei team, invece, confermate in blocco le undici squadre ora in pista anche per le prosime tre stagioni.

RITORNO DI BOSCHUNG Il 23enne svizzero ritorna a competere in Formula 2 dopo le esperienze del 2017, 2018 e 2019. Quest'anno infatti il pilota di Monthey ha osservato un anno di stop completo, non prendendo parte ad alcuna competizione. L'anno prossimo ritornerà su una Dallara di Formula 2 ritrovando il team Campos con cui debuttò nel 2017. Nelle stagioni successive militò nei team MP Motorsport e Trident.

piastri prema

PREMA PROMUOVE PIASTRI E' proprio il caso di parlare di promozione per Oscar Piastri che rimane in casa Prema e sale in Formula 2. Il vincitore al debutto della Formula 3 quest'anno sempre con il team di Vicenza passerà tra i big e sarà il primo pilota finora annunciato dalla squadra italiana che potrebbe ritrovare sulla seconda vettura Robert Shwartzman. Molto forte quest'anno in avvio di stagione, il russo tenterà sicuramente la corsa al titolo senza indugi la prossima stagione. Se così fosse sarà interessante seguire la battaglia tra il pilota del Ferrari Driver Academy e Piastri che invece è parte del vivaio giovani piloti della Renault. Quest'ultimo viene da due stagioni trionfali avendo vinto il titolo nel 2019 dell'Eurocup di Formula Renault 2.0.

FORMAT SU TRE GARE Sono stati diramati inoltre ulteriori dettagli su quello che sarà il format del week end di gare del prossimo anno che, lo ricordiamo, si svilupperà su tre gare sia per Formula 2 che per Formula 3. Inalterate la sessione di prove libere di 45 minuti e la qualifica di 30 del venerdì. Quest'ultima determinerà non più lo schieramento di partenza di gara 1 - la tradizionale corsa lunga - ma bensì della terza gara che diventa ora la feature race e si disputerà domenica mattina. Sabato mattina e sabato pomeriggio avranno luogo due gare sprint e la griglia di partenza sarà determinata nella prima frazione dall'inversione dei primi dieci della qualifica, mentre nella seconda si avrà l'inversione dei primi dieci dell'ordine di arrivo di gara 1.


TAGS: formula 2 Boschung Prema piastri campos