Detroit, Gara: Power la spunta a Belle Isle
Indycar

Detroit, Gara: Power la spunta a Belle Isle


Avatar di Marco Borgo , il 06/06/22

1 mese fa - L'australiano vince l'ultima corsa sull'isolotto organizzata da patron Penske

L'australiano vince l'ultima corsa sull'isolotto organizzata da patron Penske

POWER SU ROSSI E' Will Power ad imporsi nell'ultima corsa sulle strade dell'Isolotto di Belle Isle, a Detroit. La corsa organizzata da Roger Penske l'anno prossimo sarà spostata nel centro città e a centrare l'ultima affermazione è stato proprio uno degli alfieri del capitano, sfruttando appieno una strategia a due soste. La settima gara stagionale dell'Indycar è stata molto tirata e priva di neutralizzazioni. Ci ha provato Alexander Rossi con tre soste a giocarsi un jolly, ma ieri la sorte ha arriso al team Penske. Solo secondo - seppur vicinissimo - dunque il pilota di Andretti, annunciato alla vigilia quale nuovo pilota McLaren dal 2023.

POWER LEADER E' durata poco la leadership di campionato per Marcus Ericsson propiziata dalla vittoria alla 500 miglia di Indianapolis di domenica scorsa. Con un settimo posto finale lo svedese scivola indietro di tre punti. Dietro a Power e Rossi ha concluso Scott Dixon, staccato di sette secondi. Niente da fare per il poleman Josef Newgarden che non è riuscito a salire sul podio. Si difende invece Pato O'Ward che naviga in terza posizione con il quinto posto finale. Alle sue spalle il campione uscente Alex Palou. Staccatissimo invece Ericsson. Subito fuori Graham Rahal, contro le barriere già al secondo giro. Dopo una ventina di giri si è arreso anche Helio Castroneves.

Detroit, Gara

1 Will Power Team Penske 70 giri
2 Alexander Rossi Andretti Autosport 1.003
3 Scott Dixon Chip Ganassi Racing 7.124
4 Josef Newgarden Team Penske 10.672
5 Pato O'Ward Schmidt/McLaren 11.235
6 Alex Palou Chip Ganassi Racing 14.906
7 Marcus Ericsson Chip Ganassi Racing 40.900
8 Colton Herta Andretti Autosport 41.129
9 Simon Pagenaud Michael Shank Racing 41.294
10 Felix Rosenqvist Schmidt/McLaren 42.877
11 David Malukas Dale Coyne Racing 45.892
12 Conor Daly Ed Carpenter Racing 51.177
13 Takuma Sato Dale Coyne Racing 52.216
14 Christian Lundgaard Rahal/Lettermann/Lanigan 1'12.776
15 Jack Harvey Rahal/Lettermann/Lanigan 1'28.241
16 Rinus Veekay Ed Carpenter Racing 1 giro
17 Romain Grosjean Andretti Autosport 1 giro
18 Scott McLaughlin Team Penske 1 giro
19 Dalton Kellett AJ Foyt Racing 1 giro
20 Santino Ferrucci Juncos Racing 1 giro
21 Jimmie Johnson Chip Ganassi Racing 2 giri
22 Tatiana Calderon AJ Foyt Racing 2 giri
  Ritirati    
  Kyle Kirkwood AJ Foyt Racing 21 giri
  Helio Castroneves Michael Shank Racing 49 giri
  Graham Rahal Rahal/Lettermann/Lanigan 68 giri

Pubblicato da Marco Borgo, 06/06/2022
Tags
Logo MotorBox