Pubblicato il 22/02/21

CHAROUZ ESCE ALLO SCOPERTO Vanno via via riempendosi i sedili disponibili per la stagione 2021 di Formula 2. Oggi è uscito allo scoperto il team Charouz Racing che ha ufficializzato la sua formazione per la serie cadetta che quest'anno si svilupperà su un calendario modificato rispetto agli anni precedenti passando da due a tre gare per week end.

BECKMANN AL DEBUTTO La squadra ceca fondata da Antonin Charouz ha scelto di affidare la prima monoposto al debuttante David Beckmann. Il tedesco, vent'anni, proviene da tre stagioni in Formula 3, dove i migliori risultati li ha colti nella prima e nell'ultima stagione nelle quali ha corso con l'italiana Trident piazzandosi rispettivamente in quinta e sesta posizione in classifica.

SAMAIA AL SECONDO TENTATIVO Storia diversa per Guilherme Samaia a cui verrà affidata la seconda vettura. Il 24enne di San Paolo proviene dal team Campos con cui ha gareggiato nel 2020 senza brillare. Miglior risultato per il sud-americano è stato un quattordicesimo posto messo a segno nella gara sprint di Monza. Una formazione non molto incisiva quella scelta da Charouz che la passata stagione poteva contarte sulle doti velocistiche di Louis Deletraz, molto spesso a ridosso del podio.

Formazione provvisoria Formula 2 2021

Prema: Robert Shwartzman - Oscar Piastri
UNI-Virtuosi: Felipe Drugovich - ???
Carlin: Jehan Daruvala - Dan Ticktum
Hitech GP: Liam Lawson - Juri Vips
ART GP: Theo Pourchaire - ???
MP Motorsport: Lirim Zendeli - ???
Charouz Racing: David Beckmann - Guilherme Samaia
DAMS: Marcus Armstrong - Roy Nissany
Campos Racing: Ralph Boschung - Gianluca Petecof
HWA Racelab: Matteo Nannini - Alessio Deledda
Trident: ??? - ???


TAGS: formula 2 charouz racing david beckmann guilherme samaia