Pubblicato il 15/11/20

MAZDA BEFFA TUTTI E' finita nelle mani della Mazda la vittoria nella prestigiosa 12 ore di Sebring. La classica della serie americana è stata la prima corsa ad essere annullata quest'anno. Solitamente collocata a metà marzo, essa seguiva la 24 ore di Daytona nel calendario del campionato d'oltreoceano. Ma proprio tra le due gare è scoppiata l'epidemia di Coronavirus e la seconda corsa della Florida è stata spostata a finale di campionato.

PROBLEMI PER I PRETENDENTI AL TITOLO A centrare la vittoria in una gara logorante sono stati Johnathan Bomarito ed Harry Tincknell, affiancati nella gara lunga da Ryan Hunter-Reay. Un problema alla ruota posteriore sinistra ha relegato l'altra vettura di Oliver Jarvis, Diego Nunez e Olivier Pla, scaturito da un contatto con la Dallara Cadillac del Wayne Taylor in lotta per il titolo. Quest'ultima non è stata l'unica vettura in corsa per il titolo a dover fronteggiare dei problemi. Dopo nemmeno un'ora di gara Helio Castroneves e Ricky Taylor si sono ritrovati con la vettura ai box mentre era alla guida Alexander Rossi. Ma proprio questi ultimi sono riusciti a recuperare al meglio e a laurearsi campioni con l'Acura del team Penske che ora passerà di mano ai team Shank e Taylor. Un contatto ha causato problemi anche alle vetture dei team JDC-Miller e all'Action Express.

porsche sebring

PORSCHE BISSA IL BAHRAIN A poche ore di distanza dalla vittoria nell'ultima tappa del WEC in Bahrain, la Porsche ha segnato una doppietta importante anche nella tappa conclusiva della serie americana. Quest'ultima ha quasi un'importanza maggiore, dato il disimpegno nel 2021 in forma ufficiale del marchio di Weissach. Nonostante una prima fase comandata dalla BMW M8 del team Rahal/Lettermann/Lanigan, poi coinvolta in un contatto con più vetture dela classe GTD, la Porsche di Nick Tandy, Frederic Makowiecki ed Earl Bamber ha colto il successo di classe GT Le Mans. Doppietta per la Porsche che, a causa dei molteplici campionati in pista questa settimana, ha alternato Bamber su entrambe le vetture. A seguire le due BMW. Problemi alle sospensioni per entrambe le Corvette, la prima delle quali a causa di una perdita d'olio ha provocato l'uscita di pista di entrambe le Acura GT3 che la seguivano. Questo non ha privato Antonio Garcia e Jordan Taylor del titolo che era già matematicamente loro una volta preso il via della gara.

PORSCHE ANCHE IN GT DAYTONA Dominio totale per il marchio tedesco che con il team Wright Motorsport ha centrato il successo nella classe per vetture GT3. Patrick Long, Ryan Hardwick e Jan Heylen hanno colto il successo davanti all'Aston Martin del team Heart of Racing. Terza l'Acura NSX GT3 del team di Michael Shank che con Matt McMurry e Mario Farnbacher ha centrato il titolo della classe GT. Alle loro spalle la Ferrari di Scuderia Corsa.

photo: courtesy of IMSA

12H Sebring, Gara (top five di classe)

Pos Classe Equipaggio Auto/Team Gap
1 DPi Bomarito/Tincknell/Hunter-Reay Riley/Mazda Team Multimatic 348 giri
2 DPi Montoya/Cameron/Pagenaud Oreca/Acura Team Penske 10.154
3 DPi Jarvis/Nunez/Pla Riley/Mazda Team Multimatic 11.704
4 DPi Simpson/Leist/Andrews Dallara/Cadillac Team JDC-Miller 1 giro
5 DPi Vautier/Bourdais/Duval Dallara/Cadillac Team JDC-Miller 2 giri
9 LMP2 Kelly/Trummer/Huffaker Oreca/Gibson Team PR1/Mathiasen 8 giri
10 LMP2 Farano/Jensen/Hansson Oreca/Gibson Team Starworks 10 giri
11 LMP2 Yount/Byrne/Cosmo Oreca/Gibson Team Performance Tech 16 giri
17 LMP2 Smiechowski/Rao/Bell Oreca/Gibson Team InterEuropol 28 giri
12 GT Le Mans Tandy/Makowiecki/Bamber Porsche 911 RSR Team CORE 16 giri
13 GT Le Mans Bamber/Vanthoor/Jani Porsche 911 RSR Team CORE 16 giri
14 GT Le Mans Krohn/Edwards/Farfus BMW M8 Team Rahal/Lettermann 17 giri
15 GT Le Mans Spengler/De Philippi/Herta BMW M8 Team Rahal/Lettermann 18 giri
16 GT Le Mans Garcia/Taylor/Catsburg Corvette C8 Team Pratt&Miller 25 giri
18 GT Daytona Hardwick/Long/Heylen Porsche 911 GT3-R Team Wright 29 giri
19 GT Daytona James/De Angelis/Turner Aston Martin Vantage Team HRT 29 giri
20 GT Daytona Farnbacher/McMurry/Michimi Acura NSX GT3 Team Shank 29 giri
21 GT Daytona MacNeil/Balzan/Westphal Ferrari 488 Team Scuderia Corsa 29 giri
22 GT Daytona Ferriol/Davis/Kaffer Audi R8 Team Hardpoint 29 giri

TAGS: porsche sebring mazda cadillac acura dallara IMSA Taylor castroneves