news

Opel Zafira my 2003


Avatar Redazionale , il 25/11/02

19 anni fa -

Rinfrescata per la Zafira. La monovolume lanciata in Italia nell'aprile del 1999, si rimette a lucido per il nuovo anno. Ritocchi più o meno rilevanti che valgono l'etichetta di model year 2003.

Migliorie, insomma: anche per uno dei jolly della creatura Opel, il Flex7, dispositivo che tramuta la sette posti in una sorta di coupettona con bagagliaio infinito. Gli ing. tedeschi si sono messi di buzzo buono, rendendo ancora più versatile il congegno. I sedili della seconda fila sono ora divisi in rapporto 40:20:40, con lo schienale del centrale che si abbassa per facilitare lo stivaggio di lunghi oggetti e fungere da tavolino portabicchieri. I due laterali possono invece essere reclinati di sei gradi, per aumentare il comfort dei passeggeri.

Fuori, la versione 2003 si differenzia per una griglia inedita, dalla cornice cromata, nuovi gruppi ottici posteriori con una copertura bianca per le frecce. Dentro, una rinfrescata ai materiali utilizzati, una console centrale in Charcoal Metallic e il controllo elettronico del climatizzatore per la "Executive". Per la versione cattiva, la OPC, sarà di serie la pedaliera in alluminio, da ordinare invece i sedili in pelle rossa e nera.

Sette le motorizzazioni, sei i livelli di allestimento. Si va dalla Zafira 1.6 CNG, caratterizzata dal propulsore a metano, alla top di gamma OPC equipaggiata con il 2.0 litri turbocharged ECOTEC da 200 cavalli (147 kW): 220 km/h, ossia la monovolume più veloce d’Europa. Oltre alla turbodiesel 2.2 DTI ECOTEC, da 125 cavalli (92 kW). La nuova versione della Zafira è attesa con i primi germogli primaverili.


Pubblicato da Redazione, 25/11/2002
Gallery
Logo MotorBox