News

Padova Porsche Jazz Festival: il programma


Avatar Redazionale , il 02/08/06

15 anni fa -

Definito il cartellone della nona edizione del "Padova Porsche Jazz Festival", uno egli eventi musicali di spicco nel settore sia in Italia sia all'estero.


Grandi musicisti e nomi storici
della musica si susseguiranno dal 19 al 26 novembre prossimi sui diversi palcoscenici di Padova,dal Teatro Verdi al Caffè Pedrocchi, al Conservatorio. E come ogni anno sarà anche la sede di Porsche Italia a ospitare uno degli appuntamenti in calendario. Quattro le sezioni in cui si articola il programma, con ospiti di peso internazionale da grande evento musicale.

In particolare, la sezione "Mondi musicali" riunisce i concerti "principali" che si tengono nello storico Teatro Verdi. "È un concetto interessante che disegna il jazz un po' come un sistema di mondi interconnessi, che via via si attraggono e si respingono, e che proprio per questo alla fine si influenzano l'uno con l'altro" sostengono gli organizzatori. A regalare musica alta e grandi emozioni saranno Ornette Coleman con il suo quartetto, il Dave Holland Quintet, Claudio Fasoli ed Enrico Rava, ospiti solisti nella serata con la Civic Big Band di Milano diretta da Riccardo Brazzale.

Il programma"Vento dal nord, vento dal sud" troverà il suo palcoscenico al Conservatorio "Cesare Pollini": una sezione che porta con sé l'eco del titolo di una composizione di Bruno Tommaso, e vuole sottolineare come la dialettica all'interno del movimento jazzistico italiano abbia coinvolto non solo le situazioni metropolitane di Milano e Roma ma anche la nobile e culturalmente ricca "provincia" di Padova con straordinarie fioriture di talenti che hanno creato vere e proprie "scuole" jazzistiche regionali, dalle quali sono uscite le nuove generazioni di jazzisti italiani.


IL PROGRAMMA COMPLETO





Pubblicato da Redazione, 02/08/2006
Logo MotorBox