News

Opel Concept M


Avatar Redazionale , il 31/01/02

19 anni fa -

Sarà a al salone di Ginevra. Nome: Concept M. Faccia: monovolume tondeggiante. Segni particolari: alimentazione a metano. Non è infatti l'aspetto simpatico l'unica caratteristica degna di nota del prototipo Opel, ma il rispetto per l'ambiente, argomento particolarmente sentito nell'ultimo periodo.

Sotto la carrozzeria azzurrognola c’è il 1600 da 150 cavalli (110 kW) di potenza massima, abbinato al cambio automatizzato Easytronic, già visto sulla Corsa: un propulsore turbo da 200 orari di punta e del tutto ecocompatibile, come si usa dire in questi casi.

Per le quattro persone a bordo, dunque, comfort, adrenalina e coscienza pulita; quella ecologica, si intende. Lunga 4,05 metri, per 1,78m di larghezza e 1,62 di altezza, la Concept M si rifà nelle linee alla Signum 2 (altra concept di Casa) e alla Vectra GTS.

La plancia è all’insegna del futuro, da copione: dispositivo PDA (Personal Digital Assistant) per regolare il climatizzatore e scaricare la posta, più schermo DVD che sbuca dall’alto, dalla consolle ricavata all’interno del soffitto. Appuntamento al prossimo 7 marzo, in quel di Ginevra.


Pubblicato da Redazione, 31/01/2002
Logo MotorBox