News

Peugeot richiama la 406


Avatar Redazionale , il 01/08/01

20 anni fa -

Non c'è pace per la Peugeot 406, la vice ammiraglia del marchio francese. Dopo i problemi rilevati lo scorso anno alla sospensione anteriore destra, e al conseguente richiamo per controlli di 766.489 vetture, la 406 deve oggi fare i conti con una vite di fissaggio del braccio longitudinale della sospensione posteriore.

Il richiamo riguarda 38.600 vetture costruite tra il 16 ottobre e il 5 dicembre dello scorso anno, di cui 864 vendute in Italia. 
A differenza del precedente difetto, che poteva avere conseguenze dirette sulla tenuta di strada, quella di oggi è una semplice misura precauzionale. Secondo le dichiarazioni rilasciate dai responsabili francesi della Peugeot, solo un numero irrisorio di esemplari sarebbe stato realmente interessato da questo problema. I proprietari, inoltre, saranno tutti avvisati con raccomandata riservata e invitati a recarsi al più presto presso il concessionario più vicino, che sottoporrà la vettura a un controllo gratuito e all'eventuale sostituzione della vite difettosa.

La 406 non è comunque l’unico modello della Casa francese ad essere stato coinvolto in questo genere di controlli: lo scorso anno è toccato anche a quarantamila 206, richiamate per un problema all’airbag laterale, mentre la nuovissima ammiraglia 607 è stata oggetto di vivaci polemiche riguardanti la sua tenuta di strada.

30 gennaio 2001


Pubblicato da Redazione, 01/08/2001
Gallery
Logo MotorBox