Autore:
Marco Rocca

SUBITO IN SCENA E due. Dopo la Corvette CR.7 di giallo vestita, Chevrolet allarga la scuderia endurance con la sorella minore Camaro Z/28.R. Raccolto il testimone della precedente Camaro GS.R che per la cronaca ha portato a casa sei vittorie in tre stagioni, la nuova Chevrolet Camaro Z/28.R è pronta a scendere in scena nella massacrante 24 Ore di Daytona.  

COME MAMMA L’HA FATTA Considerato che per regolamento, un'auto da corsa deve essere munita di una serie di dispositivi di sicurezza obbligatori (vedi rollbar and company), la Camaro Z/28.R varcherà la soglia dei circuiti senza grossi stravolgimenti rispetto all'auto di serie. Come la ‘Vette CR7.R è stata sviluppata attorno alla Z06 stradale allo stesso modo la Z/28.R si è formata sulla Camaro Z/28 circolante sulle strade sfruttandone lo stesso telaio e il medesimo generoso cuore V8 7.0 litri. A cambiare tutt'al più è il pacchetto aerodinamico che affina il tiro con splitter anteriore e posteriore oltre a un generoso sfogo di raffreddamento sul cofano. Ma a dirla tutta anche questi pezzi sono in vendita in aftermarket per il modello di serie. 


TAGS: chevrolet camaro anteprima z/28.r