Concept Car

Wiesmann Spyder Concept


Avatar di Luca Cereda , il 07/03/11

10 anni fa - Niente porte né parabrezza, ma ha i numeri per fare sul serio

Niente porte né parabrezza, ma ha i numeri per fare sul serio: questa Wiesmann Spyder Concept va da 0-100 in 4 secondi. Andrà in produzione nel 2012?

FAMOLA STRANA Due posti secchi, niente porte né parabrezza: si salta al volante di come Bo e Luke sul Generale Lee. Siamo di fronte a una spyder nella sua essenzialità stilistica, appena accennata nelle forme e spogliata di alcune componenti. L’idea arriva dai tedeschi della Wiesmann, che al salone di Ginevra si sono presentati con questa concept, genericamente battezzata Wiesmann Spyder. Non è detto che rimanga un mero esercizio di stile, ma se dovesse mai andare in produzione ciò non accadrebbe prima del 2012.

VEDI ANCHE

TRIPLO OCCHIO La passerella ginevrina ha avuto proprio questo obiettivo: verificare le possibilità commerciali di un modello così particolare, anche nei dettagli. I gruppi ottici sono diodi circolari messi l’uno in fila all’altro in ordine di grandezza, il retrovisore ricorda lo specchietto di uno scooter, ma tutto concorre all’originalità di questa Spyder che gli accenti corsaioli li sottolinea in rosso: nella fattispecie la filettatura dei cerchi, le pinze freno e l’impugnatura del volante, quest’ultimo munito di frecce sulla corona e di tasto “sport” per modificare il settaggio.

QUATTRO SECONDI La Wiesmann Spyder pesa – a secco – meno di una tonnellata, e al di là del look stravagante ha numeri – dichiarati – adatti a soddisfare i pruriti dei più sportivi. Secondo quanto comunicato dalla Casa, infatti, la lancetta del contachilometri va da zero a cento in meno di 4 secondi, toccando poi anche i 290 chilometri orari di velocità massima. Sotto la scocca, dopotutto, a spingerla c’e sempre un 4 litri V8 da 420 cavalli.


Pubblicato da Luca Cereda, 07/03/2011
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox