Autore:
Luca Cereda

Una brochure giapponese cala il velo in maniera un po' piratesca sulla nuova Suzuki Swift 2017. Il modello attuale, che tira la carretta da un bel po', verrà sostituito a breve dalla sesta serie, pronta a debuttare nei primi giorni di gennaio al Tokyo Auto Salon.

La nuova Suzuki Swift 2017 cambia soprattutto nel frontale, con una fanaleria più manga e una calandra esagonale. Più marcata anche la spalla posteriore, mentre i tratti principali e le proporzioni sembrano ricalcare il modello uscente. Come lunghezza dovrebbe rimanere sotto i quattro metri di una decina di centimetri, restando di poco più piccola di una Baleno.

Dalla brochure c'è la conferma della versione sportiva, mentre sulla gamma motori poco si sa. Anche se è facile pensare che la compatta giapponese possa mantenere il 1.2 aspirato da 90 e aggiungere alla gamma le nuove motorizzazioni turbo Boosterjet.   


TAGS: suzuki swift suzuki swift 2017 tokyo auto salon 2017