Ripercorrere i fasti del passato per lanciarsi in un futuro vincente. Il significato del video ufficiale di presentazione del team Castrol Honda è esattamente questo. Montaggio serrato, qualche immagine del passato e immagini di oggi (dei test a Portimao) con Rea e Xaus in azione sul bagnato portoghese.

Inutile dire che le immagini di Edwards e Kocinski con le VTR e RC45 fanno venire un brivido agli appassionati. Rea e Xaus certo sono orgogliosi di avere gli stessi colori delle Honda-Castrol vincenti ma sanno anche di avere una bella responsabilità, la moto è veloce, l'elettronica è finalmente a pari con gli altri (gestione corner by corner del controllo di trazione che incredibilmente fino a quest'anno Honda non aveva.) e le due CBR a Portimao hanno fatto impressione. Ma ormai non è più tempo di parole, all'inizio del mondiale manca davvero molto poco...