LO CHIAMAVANO MR. POLE

Se per Tom Sykes il 2012 era stato un anno difficile da digerire (titolo perso per 0.5 punti su Biaggi), il 2015 non è stato da meno: il pilota inglese, Campione del Mondo 2013 e vice Campione del Mondo nel 2014, le ha (quasi) sempre prese di santa ragione dal compagno di squadra Rea. Risultato: da Re della SBK e Mr. Superpole a terzo in Campionato a meno 149 punti, con le quotazioni del numero 66 in caduta libera.

Quest’anno Tom Sykes rimane comunque tra i più favoriti al Titolo; con la nuova moto si sente molto più competitivo, nel casco la musica dei Survivor alla Rocky Balboa con Eye Of The Tiger a manetta: divertimento garantito! 

Segui Tom SykesSito Ufficiale  Twitter  Facebook

STATISTICHE

Anno Categoria Pole Gare Podi Giri più veloci Posizione
2015 SBK  6  26  15  4  6  5  7 3
2014 SBK  5  24  16  8  1  7  4 2
2013 SBK  8  27  18  9  4  5  13 1
2012 SBK  9  27  13  4  5  4  3 2
2011 SBK  1  24  1  1  0  0  1 13
2010 SBK  1  26  0  0  0  0  0 14
2009 SBK  0  26  0  0  0  0  0 9
2008 SBK  0  4  1  0  1  0  0 21
2003 SSP  0  1  0  0  0  0  0 31

TAGS: superbike superbike 2016 tom sykes sbk 2016 kawasaki racing team