Autore:
Federico Maffioli

PENULTIMO ROUND Il Mondiale Superbike si sposta in Spagna sul circuito di Jerez  per il dodicesimo e penultimo round del 2016. Un tracciato tecnico, molto impegnativo, ma non particolarmente veloce. Questa pista spagnola misura 4.423 metri, non ha rettilinei lunghi, conta tredici curve, di cui cinque a sinistra e otto a destra, e rappresenta un bel mix di curve lente e veloci. Qui nel 2014 la Kawasaki di Tom Sykes conquisto il Titolo iridato e l’anno successivo, sempre qui in terra spagnola, fu il suo compagno di squadra ed attuale leader in classifica generale Jonathan Rea a venir incoronato Campione del Mondo 2015.

MENO DUE Jonathan Rea arriva in Spagna forte di 48 punti di vantaggio su Sykes e per conquistare matematicamente il Titolo 2016 gli basterà riuscire ad aumentare di due punti il suo distacco dal compagno di squadra. In pratica al leader della classifica generale basterà tagliare il traguardo mettendo le ruote davanti a Sykes in entrambe le gare. Di fatto, però, Rea qui a Jerez non è mai riuscito a salire sul podio e questa pista non è una delle sue preferite. Diverso il compito, e l’approccio, del numero 66, che qui ha sempre fatto bene, ma dovrà cercare di vincere entrambe le gare per riuscire ad avere ancora qualche speranza iridata. In più Sykes dovrà anche difendersi da Chaz Davies, che arriva a Jerez dopo aver vinto tre delle ultime quattro gare e molto motivato ad insidiare il secondo posto in Campionato, attualmente occupato da Sykes con 33 lunghezze di vantaggio.

TITOLO COSTRUTTORI Per Kawasaki la gara di Jerez potrebbe anche essere l’occasione conquistare il Titolo costruttori 2016, visto che la Casa di Akashi svetta in Classifica con 85 punti di vantaggio sulla Ducati. Per il costruttore giapponese la festa potrebbe iniziare già il Sabato dopo gara uno.

MOTIVAZIONI FORTI Chaz Davies, come detto, arriva qui dopo tre successi consecutivi e qui a  Jerez l’Anno scorso arrivò primo in gara 2 e secondo in gara 1. Numeri che, uniti all’ottimo stato di forma del pilota inglese, danno alla Ducati numero 7 un bel volano emotivo per cercare di essere il più competitivo il prossimo fine settimana. Il suo compagno di squadra Davide Giugliano, invece, dopo aver dovuto saltare l’appuntamento francese a causa delle conseguenze dovute alla caduta in Germania, torna in pista, ma le sue condizioni fisiche non sono ancora al cento per cento. Come motivazione in più per l’italiano, però, c’è il fatto di essere in cerca di una moto per il 2017 e far bene nelle ultime quatto gare ancora da correre sarà un’ottima occasione per mettersi in mostra.

TERRA DI CONQUISTA Aprilia qui a Jerez è la moto più vittoriosa del lotto e la Casa italiana scenderà in pista forte di ben nove podi e due doppiette all’attivo. Grandi aspettative, quindi, sia per Lorenzo Savadori, sempre più in crescita ed in cerca del suo primo podio di stagione, e Alex De Angelis, che conosce bene il tracciato, ma non è ancora al 100 per 100 come condizione fisica.

ORARI IN TV Il dodicesimo round del Mondiale Superbike si correrà in Spagna sul circuito di Jerez e verrà trasmesso in diretta dalle Reti Mediaset ed Eurosport con la seguente programmazione:

SABATO 15 OTTOBRE    

MEDIASET:

8:40 Superbike prove libere 3 solo su Italia 2

10:15 Superpole 1 e Superpole 2 solo su Italia 2

12:30 Superbike Gara 1 su Italia 2 e Italia 1

EUROSPORT:

10:30 Superpole 1 e Superpole 2 solo Eurosport (successive repliche alle 17:00 su Eurosport e alle 18:30 su Eurosport 2)

13:00 Superbike Gara 1 solo Eurosport (successive repliche alle 17:45 su Eurosport e alle 19:15 su Eurosport 2)

 

DOMENICA 16 OTTOBRE   

MEDIASET:

9:25 Warmup Superbike solo su Italia 2

12:40 diretta Gara 2 Superbike su Italia 2 e Italia 1

EUROSPORT:

12:00 replica Superbike gara 1 solo Eurosport

13:00 diretta Gara 2 Superbike solo Eurosport (repliche successive alle 18:00 su Eurosport; in sintesi alle 15:45 e alle 18:45 su Eurosport 2)


TAGS: superbike 2016 orari diretta tv superbike jerez 2016 programmazione tv sbk jerez 2016 programmazione tv sbk jerez 2016 superpole gara 1 gara 2 superbike jerez 2016 Superbike spagna 2016