Autore:
Redazione

PRATICA SBRIGATA Come si pensava, dopo il passaggio di Jorge Lorenzo in Ducati, a ruota si sono mossi anche gli altri piloti. Primo tra tutti Maverick Vinales, che Venerdì scorso ha firmato con Yamaha, salendo sulla moto ufficiale lasciata libera proprio dal Campione del Mondo in carica. L’annuncio ufficiale arriverà questo Giovedì in occasione del GP d’Italia al Mugello. Il giovane talento spagnolo ex iridato Moto3 lascia il Team Suzuki e la sua moto, probabilmente, l’anno prossimo sarà affidata all’italiano Andrea Iannone.

ERA LOGICO Andrea Dovizioso rimarrà in Ducati per i prossimi due anni come compagno di squadra di Jorge Lorenzo. Dopo aver dichiarato ufficialmente il passaggio del maiorchino sulla moto italiana, sembra che la Casa di Borgo Panigale abbia finalmente preso una decisione, anche se non ancora ufficiale, orientandosi  definitivamente verso il pilota forlivese. Questo Giovedì, dopo la conferenza stampa dovrebbero arrivare le comunicazioni ufficiali.

INCOGNITA Tra i top rider manca ancora all’appello Dani Pedrosa, che in molti, tra gli addetti ai lavori, davano prossimo al divorzio con Honda. Però, se davvero Iannone passerà in Suzuki, il quadro delle selle migliori si chiude e, probabilmente, a quel punto il talento spagnolo rimarrà con il Team HRC. Ci vediamo al Mugello per le dichiarazioni ufficiali


TAGS: andrea dovizioso maverick vinales andrea iannone Movistar Yamaha MotoGP Team Suzuki Ecstar motogp2016 dani pedrosa honda hrc mercato piloti motogp 2016