Autore:
Andrea Rapelli

TREND POSITIVO A Maggio 2016 il mercato delle due ruote con cilindrata superiore ai 50 cc continua il trend positivo con 25.059 immatricolazioni, che significano un bel +17,6%. Le moto, poi, sono cresciute più degli scooter: +27% (9.943 pezzi) contro +12,1% (15.110 unità). 

TANTE ENDURO Il comparto moto è trainato, manco a dirlo, dalle enduro stradali (13.950 vendite, +38,5%): nel periodo gennaio-maggio 2016 è la Honda Africa Twin a spuntarla (2.243 pezzi) seguita dalla sempreverde BMW R 1200 GS (1.894 moto) e dalla Yamaha MT-09 Tracer, forte di 1.596 pezzi. Subito dietro, Honda NC750X e Ducati Scrambler 800. 

IL RESTO Vanno forte anche le naked - +24,4%, 13.844 unità - mentre, guardando le cilindrate, il segmento più interessante è quello (guardacaso) tra le 800 e le 1.000 cc (+33%, 13.255 pezzi) seguito a ruota dalle moto comprese tra i 201 e i 500 cc: 5.492 esemplari, che valgono un bel +30,2%. Parlando di numeri più contenuti (2.719 moto), davvero niente male il +50,6% fatto registrare dalle 125 cc.

SCOOTER Se i cinquantini a Maggio crescono del 12,2% (2.491 pezzi), sono sempre i 125 cc a trainare il reparto scooter, con 18.171 pezzi da Gennaio a Maggio, seguiti dai 300-500 cc (17.214 esemplari, +17,4%) e dai 150-250 cc, con 12.148 mezzi. Aumento in doppia cifra anche per i maxi-scooter (oltre 500 cc) con 4.868 immatricolazioni e un +10,8%.

 


TAGS: bmw r 1200 gs honda africa twin mercato moto dati mercato moto maggio 2016 vendite moto italia