Il casco-cross di Axo si è rifatto il trucco. Sullo sfondo nero del VR-X campeggiano nuove grafiche bianche, gialle e fucsia, che riempiono tutta la superficie. Ta stelle, strisce, fronzoli e motivi concentrici, ne esce un disegno con un che di astrattista; e con un impatto visivo decisamente energico.

Per il resto, il prodotto non cambia di una virgola. Mantiene la stessa linea filante e una struttura leggera in carbonio. L'interno è completamente estraibile per essere lavato, realizzato in materiale antiallergico e anti-sudore. Ampie prese d'aria frontali e chiusura a doppio anello del cinturino di sicurezza ne completano le dotazioni tecniche.


TAGS: axo vr-x 2009